Selezionare il paese:

Paese

Selezionare una lingua:

KMP 600-S diffDrive: nuovi percorsi dell’intralogistica

Un concentrato di forza compatto che soddisfa i più elevati requisiti di sicurezza: KMP 600-S diffDrive amplia l’offerta KUKA nell’ambito delle piattaforme mobili. Con max due metri al secondo, KMP 600-S diffDrive è veloce e anche sicuro grazie ai laser scanner che riconoscono oggetti 3D. 

22 luglio 2021


L’intralogistica a un nuovo livello, con particolare attenzione per l’industria dei beni di consumo

I requisiti in fatto di soluzioni mobili per l’industria sono elevatissimi. Con la piattaforma mobile KUKA KMP 600-S diffDrive vi è ora un nuovo sistema di trasporto a guida autonoma che supporta l’intralogistica di produzione in modo rapido e con una portata fino a 600 kg. KMP 600-S diffDrive è attrezzato per i compiti di tutti i giorni della produzione industriale: grazie alla versione in IP 54, lavora anche in circostanze avverse sempre in maniera affidabile, ad es. in caso di spruzzi d’acqua e polvere.

Massima sicurezza, massima flessibilità

Tutte le piattaforme mobili di KUKA garantiscono ai collaboratori la massima libertà di movimento senza recinti di protezione. Lo stesso vale per KMP 600-S diffDrive. Un laser scanner frontale sorveglia l’area in avanti. Opzionalmente, la piattaforma può essere equipaggiata con un secondo scanner sul retro, per alte velocità in retromarcia, se i tempi di ciclo lo richiedono. “Per noi la sicurezza è fondamentale”, afferma Jakob Brandl, Portfolio Manager presso KUKA. “Per questo motivo, vi sono otto zone di sicurezza davanti e dietro al KMP 600-S diffDrive, che i clienti possono personalizzare, adattate alla velocità del veicolo e all’applicazione.”
Otto zone di sicurezza davanti e dietro la piattaforma mobile, configurabili in maniera personalizzata
KMP 600-S diffDrive amplia l’offerta KUKA: una nuova piattaforma mobile

Interfacce per ogni esigenza

Quest’anno, le funzioni di KMP 600-S diffDrive potranno essere ampliate con un riconoscimento di oggetti 3D. Potrà pertanto riconoscere ostacoli situati tra 30 mm e quattro metri sul pavimento. KMP 600-S diffDrive può concatenare numerose stazioni di lavoro e per fare ciò offrirà proprio le possibilità di sollevamento carichi di cui ha bisogno il cliente. Di conseguenza, agirà per es. come AGV Top-load (“Automated Guided Vehicle”) e tramite il dispositivo di sollevamento integrato, potrà sollevare pallet o scatoloni fino a 60 millimetri. In alternativa, può essere dotato di un nastro trasportatore
Dispositivo di sollevamento integrato: KMP 600-S diffDrive può sollevare pallet o scatoloni a un’altezza fino a 60 millimetri

KUKA.NavigationSolution per la navigazione e la gestione della flotta

La messa in funzione del KMP 600-S diffDrive ha luogo tramite un Controller wireless, la programmazione delle applicazioni è possibile tramite JAVA. Ogni KMP 600-S diffDrive ha un tempo di esercizio di circa otto ore e può essere ricaricato in un’ora e mezza. KUKA.NavigationSolution monitora l’intera flotta: riconosce lo stato di carica della batteria e i veicoli collegati alla WLAN. Dopo l’apprendimento iniziale dell’ambiente tramite l’algoritmo SLAM, la soluzione software svolge la localizzazione nel locale (sul veicolo stesso) e la coordinazione dei veicoli (su un computer centrale). Tramite parametri come distanza e velocità, il gestore della flotta determina il migliore percorso sulla via di movimento, naturalmente senza collisioni.
Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie