Scegli la tua località:

Paese

Benvenuti nell'Industria 4.0 – con i servizi digitali e i robot KUKA

I robot e le persone lavorano fianco a fianco. I processi e i dati sono accessibili a tutti in forma digitale. L'Internet of Things (IoT) è arrivato nel settore industriale e la digitalizzazione ha fatto grandi progressi. Con i suoi prodotti e i servizi digitali, KUKA mostra come le aziende possano trarre il massimo vantaggio dall'Industria 4.0.


Cosa significa Industria 4.0?

L'Internet of Things sta rivoluzionando la nostra vita quotidiana – e l'Industrial Internet of Things (IIoT) tutto il settore industriale. Le macchine e i prodotti sono sempre più interconnessi e autonomi: scambiano dati e ottimizzano i processi. Tutto l’ecosistema, dalla produzione alle vendite e allo sviluppo, ma anche le aziende e i loro partner, sono perfettamente integrati in questi processi. Tutta la produzione è completamente digitalizzata.

In una frase: l’Industria 4.0 è arrivata. È ora disponibile la Smart Factory, in cui la fabbricazione dei prodotti è più flessibile, consuma meno energia e risorse, è più personalizzata ed economica.

]
  • Robotics

    I robot industriali sono uno dei pilastri fondamentali dell'Industria 4.0. Eseguono compiti manuali e ripetitivi in modo efficiente e preciso e sono sempre più interconnessi, intelligenti e collaborativi, grazie ai progressi della tecnologia.

  • Artificial Intelligence

    Grazie all'uso dell'intelligenza artificiale, è possibile automatizzare processi complessi e analizzare le interrelazioni. Durante i processi, il sistema è in grado di ottimizzarsi autonomamente. In KUKA, ad esempio, l'intelligenza artificiale viene utilizzata per semplificare la manutenzione dei robot o per automatizzarne le azioni.

  • Big Data & Computing Power

    Utilizzando le tecnologie Big Data, è possibile combinare ed analizzare una serie di dati eterogenei provenienti da fonti diverse (ad esempio, dati dinamici del sistema robotizzato, dati anagrafici, dati di produzione, dati di servizio ecc.).

  • Digitalizzazione

    La digitalizzazione della produzione significa che le macchine, i robot, i processi produttivi, ma anche i fornitori, i partner e i clienti sono collegati in una rete digitale e i dati vengono registrati ed elaborati in forma digitale.

  • Augmented Reality (AR) e Virtual Reality (VR)

    L’Augmented Reality (AR) e la Virtual Reality (VR) modificano ed espandono la percezione della realtà. Nell’AR le informazioni vengono visualizzate visivamente, ad esempio immagini, testi, video o oggetti virtuali vengono sovrapposti alla realtà. Per VR si intende un ambiente virtuale, interattivo, completamente generato dal computer e controllato in tempo reale.

  • Computer Aided Manufacturing, Inc. 3D Printing

    Nel Computer Aided Manufacturing (CAM) tradizionalmente si automatizza un processo di produzione attraverso l'uso di software e macchine CNC controllate da computer. Anche la stampa 3D, intesa come moderno processo di produzione, rientra in questa categoria.

  • Simulation & Digital Twin

    I processi produttivi, le macchine e i singoli componenti possono essere simulati con precisione nel mondo digitale. In questo modo si crea un “gemello digitale”, in cui sono presenti tutti i dettagli importanti per la progettazione. Ciò permette di pianificare, testare e ottimizzare virtualmente i processi produttivi reali.

  • 5G

    Le tecnologie radio esistenti, come le WLAN o il 4G, spesso non sono sufficienti per i volumi di dati generati nella fabbrica digitalizzata. Il 5G offre una larghezza di banda significativamente più elevata e una maggiore affidabilità.

I vantaggi dell’Industria 4.0

La digitalizzazione della produzione non solo porta molti vantaggi, ma è sempre un investimento sostenibile e a lungo termine. L'aumento dell'automazione e la riduzione dei tempi di produzione, ad esempio, portano a enormi guadagni in termini di efficienza.

Poiché la Smart Factory è in grado di decidere autonomamente il percorso che ogni componente deve seguire e la macchina che lo lavorerà, le richieste dei clienti possono essere integrate nella produzione in tempo reale. In questo modo, la produzione di prodotti personalizzabili non rappresenta più un problema.

E, soprattutto, è importante per il futuro del nostro pianeta: Industria 4.0 significa anche che il consumo energetico di ogni settore e di ogni singolo cliente di un'azienda può essere registrato con precisione e ottimizzato. Ciò garantisce una maggiore efficienza energetica e quindi aumenta non solo la competitività, ma anche il rispetto del clima.

Think big, act now

Nel nostro tempo, le aziende si trovano dinanzi a sfide enormi. La produzione deve diventare più rispettosa del clima, le catene di approvvigionamento sono diventate più vulnerabili ed è richiesta una maggiore resilienza. Mentre per decenni l’industria è stata caratterizzata dalla globalizzazione, ora la produzione tende a tornare nei luoghi di origine: è il fenomeno del “reshoring”. Ciò comporta che le relative infrastrutture debbano essere aggiornate o ricostruite completamente. Nessuno può permettersi di aspettare. In questo ambito, l'elemento più importante e promettente è la trasformazione digitale nella Smart Factory. Qui KUKA è all'avanguardia e dispone di soluzioni innovative e intelligenti per tutta la catena del valore.

Trasformazione digitale con i servizi digitali di KUKA


Valutazione personalizzata dei dati

I servizi digitali sono un esempio di come KUKA sostenga la trasformazione digitale. Questi servizi consentono alle aziende di valutare individualmente i dati delle loro macchine e dei loro robot. Su questa base, i servizi digitali contribuiscono ad aumentare sensibilmente l'efficienza e la disponibilità delle macchine, senza dimenticare la riduzione di svariati costi, come i costi della produzione e quelli del personale.

Piena flessibilità

Per quanto diverse siano le soluzioni offerte dai servizi digitali, quest'ultimi hanno una cosa in comune: fanno parte dell’Industria 4.0. Le macchine di produzione sono interconnesse e monitorate tramite strumenti di diagnosi remota. Sono possibili diversi modelli a seconda delle esigenze: oggi i dati possono già essere archiviati e analizzati nel Cloud, ma nel prossimo futuro potranno essere archiviati sul posto o in un centro di elaborazione dati esterno.

Più efficienza

Uno sguardo alla lavorazione nel capannone di produzione KUKA ad Augsburg mostra come una soluzione incentrata sui robot possa essere utilizzata per aumentare l'efficienza. In questo caso, i dati trasparenti aiutano a ridurre i costi e l’organizzazione necessari per le attività di manutenzione. Inoltre, gli eventi possono essere registrati in modo mirato per identificare gli schemi e quindi effettuare ottimizzazioni con effetti durevoli in officina. Infine, le soluzioni dell’Industria 4.0 consentono di inviare comodamente i file diagnostici direttamente a KUKA, con un massimo di tre clic.

Sicurezza fin dall'inizio

Ovviamente, l’uso di modelli Cloud e la messa in rete di intere aziende e organizzazioni porta in primo piano tutti gli aspetti della protezione dei dati. Infatti, le soluzioni dell’Industria 4.0 possono fornire il loro reale valore aggiunto solo se è garantito uno scambio permanente di dati, per mantenere il software aggiornato. Senza Security non c'è Safety. Per questo KUKA non si limita a fornire i relativi software per mantenere la Security e la Safety, ma offre anche una consulenza in materia. La nostra competenza si basa su una rete di alleanze strategiche con esperti internazionali e sui i nostri reparti specializzati.

Per saperne di più

Dal software di simulazione intelligente per una maggiore sicurezza di progettazione ad un database di conoscenze digitali e a uno strumento di monitoraggio IIoT: con i servizi digitali di KUKA, chiunque può implementare le tecnologie dell’Industria 4.0. Qui è disponibile una panoramica sulle diverse possibilità.

I robot come elemento chiave dell'Industria 4.0

Anche nel mondo interconnesso dell'Industrial Internet of Things (IIoT) e dell'Industria 4.0, le macchine di produzione devono svolgere il loro lavoro nel modo più efficiente possibile. Ma si aggiungono due importanti competenze:

  • devono adattarsi rapidamente a nuove condizioni quadro

  • devono condividere le conoscenze acquisite con altri sistemi

In altre parole: le macchine imparano a comunicare e a rispondere. Le soluzioni IIoT e il Cloud consentono di condividere informazioni con la produzione, con i singoli pezzi o con altri dispositivi, ad esempio utilizzando le stampanti 3D, le macchine CNC o i robot, che sono le macchine più adattabili e intelligenti in assoluto.

Anche per quanto riguarda le abilità, i robot stanno facendo grandi passi, grazie al progresso dell'Industria 4.0 e dell’Industrial Internet of Things: possiedono una sensibilità e autonomia sempre maggiore, per non parlare della mobilità. Infine, sono sempre più facili e intuitivi da utilizzare, diventando così collaboratori affidabili durante il lavoro quotidiano negli stabilimenti di produzione.

Questi sistemi elaborano le informazioni immediatamente e le ritrasmettono alla produzione. Ciò consente alle aziende di ottimizzare le attività produttive come mai prima d'ora. Attualmente, nessun altro componente del processo produttivo è in grado di svolgere così bene questo ruolo di supporto.

Nella fabbrica del futuro le possibilità di impiego sono praticamente illimitate. Chi utilizza i cobot KUKA, se ne rende conto immediatamente. I robot lavorano fianco a fianco con le persone: un enorme guadagno in termini di ergonomia, precisione ed efficienza.

Il nuovo LBR iisy, ad esempio, può essere utilizzato in un'ampia gamma di applicazioni, dove la precisione, la velocità e la sensibilità sono particolarmente importanti. Può lavorare senza problemi anche in una stanza con altre persone ed è molto facile da programmare, grazie alla guida manuale integrata.

Fianco a fianco con i robot

Come la cooperazione tra persone e robot sgrava i dipendenti e aumenta la produttività.

Un nuovo sistema operativo per un nuovo futuro

Le tecnologie dell'Industria 4.0 stanno cambiando radicalmente il panorama produttivo. Si presentano nuove sfide, che richiedono nuove idee. Come la robotica, che non sarà più appannaggio di pochi specialisti, ma verrà sempre più utilizzata da molti utenti. Perciò è necessaria un'esperienza utente che sia il più possibile intuitiva, potente, veloce e scalabile.

Per questo motivo KUKA, in qualità di Global Player nelle soluzioni di automazione, ha lanciato il nuovo sistema operativo iiQKA.OS con il relativo iiQKA Ecosystem. Questo sistema permette una messa in funzione e un'espansione rapida e intuitiva, garantendo un funzionamento semplice ed affidabile. Il funzionamento intuitivo abbinato all'ambiente di automazione professionale velocizza i lavori di movimentazione ed i processi.

Grazie alle interfacce aperte, stabili e uniformi, il sistema robotizzato può essere collegato con facilità a tutte le altre applicazioni per l’Industria 4.0.

Industria 4.0
Il nostro nuovo sistema operativo iiQKA.OS garantisce la connettività dei nostri sistemi robotici.

Artificial Intelligence of Things: con l'AI al centro del futuro

L'infrastruttura dell’Internet of Things si arricchisce sempre più con tecnologie che utilizzano l’intelligenza artificiale. Per questo motivo si parla anche di “Artificial Intelligence of Things” (AIoT). L'affiliata KUKA Device Insight sta lavorando proprio a questo insieme a Sentian, un’azienda svedese specializzata in intelligenza artificiale. L'obiettivo è quello di migliorare ulteriormente l'automazione intelligente dei processi di produzione industriale, per poter sfruttare a pieno il potenziale per una maggiore efficienza e qualità in futuro. Ulteriori informazioni sul futuro dell'Industria 4.0 e sui progetti di innovazione di KUKA sono disponibili qui.

Utilizziamo i cookie

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie