Comitati del Consiglio di Sorveglianza

Il Consiglio di Sorveglianza di KUKA Aktiengesellschaft è composto da dodici membri, di cui sei eletti dall’assemblea generale degli azionisti e sei la cui elezione è determinata secondo le norme della legge sulla codeterminazione.

Il Consiglio di Sorveglianza nomina al proprio interno un presidente e almeno un vicepresidente. L’elezione vale per la durata dell’incarico dei membri del Consiglio di Sorveglianza nominati. Qualora un consigliere cessi di far parte del Consiglio di Sorveglianza prima della scadenza del suo incarico, si procederà immediatamente all’elezione di un membro sostitutivo.

Con l’elezione dei rappresentanti dei lavoratori in data 10/04/2018 e dei rappresentanti degli azionisti nell’assemblea generale del 06/06/2018, si è costituito il Consiglio di Sorveglianza della società in carica fino al termine dell’assemblea generale ordinaria dell’anno 2023.

Il Consiglio di Sorveglianza costituisce un comitato ai sensi dell’articolo 27, comma 3 della legge sulla codeterminazione. Il Consiglio di Sorveglianza può costituire al proprio interno dei comitati e determinarne i compiti e le competenze. Nei limiti consentiti dalla legge è possibile demandare ai comitati anche facoltà decisionali.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie