120 anni KUKA - Thinking Orange

Quest’anno KUKA festeggia i 120 anni di vita, e volgerà lo sguardo verso il futuro dell’automazione intelligente con eventi distribuiti sul territorio e sui social media con hashtag #KUKA120.

#KUKA120 Social Wall

Quest’anno KUKA festeggia i 120 anni di vita, e volgerà lo sguardo verso il futuro dell’automazione intelligente con eventi distribuiti sul territorio e sui social media con hashtag #KUKA120.

Quando nel 1898 Johann Josef Keller e Jakob Knappich fondano ad Augusta la Acetylenwerk für Beleuchtungen, il loro intento è focalizzarsi sulla produzione di luci domestiche e per l’illuminazione stradale: “e luce fu” con KUKA. 120 anni dopo KUKA è nota in tutto il mondo come l’azienda che propone soluzioni innovative nel campo dell’automazione con i propri robot arancioni, volano dell’Industria 4.0.

Oggi circa 14.000 dipendenti costituiscono la spina dorsale di KUKA e grazie alla loro competenza l’automazione intelligente è in continuo prgresso. Da 120 anni il “pensiero arancione” è sinonimo di innovazione, attenzione al cliente e qualità "Made in Germany”. Per questo motivo l’anniversario dei 120 anni è all’insegna del Thinking Orange: insieme con i nostri collaboratori, clienti e partner vogliamo proiettarci nell’emozionante futuro dell’automazione.

Riepilogo dei principali eventi dell’anno dell’anniversario


Fiera di Hannover

Data: 23.04.2018 - 27.04.2018, Hannover

Corsa aziendale di Augusta

Data: 17.05.2018, Augusta

Automatica

Data: 16.06.2018 - 22.06.2018, Monaco di Baviera

European Robotics Week, Central Event 

Data: 16.11.2018 - 25.11.2018, KUKA Augusta

Dall'illuminazione stradale all'industria 4.0 - La storia di KUKA

Dall’acronimo usato all’epoca sui telegrammi Keller und Knappich Augsburg viene mutuato il marchio KUKA, da allora sinonimo di innovazione. All’inizio del XX secolo i due fondatori dell’azienda di Augusta scoprono la saldatura autogena. Nei decenni successivi KUKA continua a introdurre nuovi standard nelle tecniche di saldatura, come nel 1936, anno in cui l’azienda realizza la prima pinza elettrica per la saldatura punti in Germania. L’azienda progredisce anche in altri settori e nel tempo continua ad espandersi e trasformarsi: negli anni ‘60 KUKA diventa leader di mercato in Europa di veicoli comunali. Ancora oggi in Ungheria(???) si trovano i camion KUKA.
La storia di KUKA inizia nel 1898, grazie all’iniziativa dei suoi fondatori Johann Josef Keller (a destra) e Jakob Knappich
Negli anni ‘70 KUKA scrive per la prima volta la storia come pioniere nel settore della robotica e da allora si contraddistingue nel settore dell’automazione. Nel 1973 il FAMULUS è il primo robot industriale al mondo con sei assi ad azionamento elettromeccanico. Quasi 34 anni dopo, KUKA entra nel Guinness dei primati con il KR Titan, il robot industriale più grande e più solido al mondo. Con l’LBR iiwa KUKA presenta nel 2013 il primo robot industriale collaborativo al mondo, fabbricato in serie, con sensori di coppia integrati in ogni asse.
In anticipo sui tempi: il robot industriale FAMULUS del 1973

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok