Timo Boll – Lo spin della vita

Da sei anni KUKA e Timo Boll sono una squadra perfetta. In un video-documentario speciale, l’azienda di robotica e automazione accompagna l’asso del ping-pong nel suo percorso verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Il progetto mostra il percorso di un talento eccezionale, dalle prime fasi nella provincia dell’Assia, passando per alti e bassi, fino alle vette mondiali.

Timo Boll e KUKA: una collaborazione speciale

Tutto è iniziato con un duello molto particolare. Nel film “The Duel” Timo Boll, il giocatore tedesco di ping-pong di maggior successo, si è trovato a confrontarsi al tavolo con KR AGILUS di KUKA il robot più veloce del mondoIl video promozionale è stato prodotto in occasione dell’apertura di uno stabilimento KUKA in Cina. Nel Regno di Mezzo il ping-pong è uno degli sport più popolari, e Timo Boll è una star acclamata.

Questo sportivo simpatico, veloce, di successo e meticoloso è simbolo di grandi performance e fairplay. Come brand ambassador per KUKA, Timo Boll si è presentano spesso davanti alle telecamere al fianco di robot industriali tedeschi di grande precisione, resistenti e di elevata qualità, interessandosi peraltro di robotica essendo a sua volta un fanatico della tecnologia.

Sono un fanatico della tecnologia! I robot KUKA sono prodotti affascinanti: veloci, agili, precisi e affidabili. Proprio come un buon giocatore di ping-pong. Sono senz’altro disposto a confrontarmi in una partita contro un robot KUKA.

Timo Boll, campione europeo di ping pong e ambasciatore in Cina del marchio KUKA

Timo Boll – Lo spin della vita. Percorso verso Tokyo

Lo “spin della vita” è un progetto cinematografico speciale per una carriera eccezionale: per più di 14 anni della sua carriera Timo Boll è rimasto ai primi posti delle classifiche mondiali di ping-pong, e per molto tempo anche in vetta. A 37 anni è entrato nella storia riconquistando la prima posizione. Ha inanellato oltre 20 titoli tra campionati tedeschi, campionati mondiali e campionati europei; ha vinto medaglie ai Giochi Olimpici di Pechino, Londra e Rio. Con trofei in singolo, doppio e in squadra, Timo Boll è un vero giocatore di squadra. All'età di 39 anni, questo giocatore di ping-pong è ancora al meglio della forma, e vuole provarci nuovamente partecipando ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021.

KUKA accompagna Timo Boll nel suo percorso verso i Giochi Olimpici giapponesi, e traccia una retrospettiva sulla sua carriera di talento eccezionale con un filmato. Fino ad agosto 2020, ogni mese uscirà un nuovo episodio su questo sito.

 

Parte 1: Primi passi

Come tutto è cominciato: Mentre Timo Boll si prepara nella sua città di Höchst al torneo più importante, ci mettiamo alla ricerca di informazioni esplorando lo charme della Odenwald nella parte meridionale dell’Assia. Qui torniamo alla sua infanzia e gettiamo un sguardo esclusivo sulla casa dei suoi genitori e sugli inizi del giovane Timo Boll negli anni ‘80, fino al momento in cui incontra Helmut Hampl, suo scopritore e suo maggiore sostenitore. [02-2020]

Parte 2: Conosci le tue radici

Timo Boll ha vinto per tre volte il campionato europeo juniores, diventando così immortale nella sua città di Höchst di Assia. Ma Timo, che è molto legato alla sua terra di origine, entrerà a far parte di una storia ancora più grande. Un’intera squadra si sposta a Höchst solo per lui, quando nessuno ancora poteva immaginare chi sarebbe diventato il talentuoso Timo. Tranne uno: il suo scopritore Helmut Hampl. [03-2020]

 

Parte 3: Successo internazionale

Timo si sta preparando intensamente per i Giochi Olimpici del 2020, facendo anche visite mediche. Ripensiamo al primo incontro con il suo idolo Jörg Roßkopf, che per primo deve rimettere a posto il club di Timo, il TTV Gönnern. Ma è proprio questo che aiuta Timo a raggiungere il top del mondo per la prima volta nel 2003.

Parte 4: Fairplay

Sicuramente i successi di Timo sono tra i suoi momenti più belli. Nel 2005 ha tutte le carte in regola per vincere il titolo mondiale. Ma durante il campionato del mondo prende una decisione epocale che distrugge la strada per il titolo, contribuendo però a dargli una reputazione a livello internazionale.

Parte 5: Collaborazioni

Timo coltiva e mantiene le sue collaborazioni, anche con i suoi sponsor. Quindi ha solo un piccolo, ma per lui perfetto, bacino di sostenitori che lo accompagnano da anni. ARAG, Butterfly e KUKA. Timo ha una partnership particolarmente interessante con il produttore di robot di Augsburg, che ha già portato il fenomeno della tecnologia a realizzare filmati speciali di grande impatto.

Parte 6: Il Teamplayer

Gli atleti individuali sono spesso considerati solitari. Non Timo Boll: la star del tennis da tavolo eccelle anche nelle competizioni in doppio e a squadre e ha vinto numerosi titoli con varie squadre. Come ci si sente a partecipare insieme a Timo Boll a competizioni internazionali? Cosa rappresenta il gioco di squadra con Timo? I suoi ex partner nel doppio di tennis da tavolo raccontano di esperienze e successi condivisi.

La storia di un duello speciale

L’asso del ping-pong Timo Boll e KUKA sono partner da molti anni. La collaborazione è balzata agli onori delle cronache per un duello molto particolare: nel video promozionale da diversi milioni di clic “The Duel” Timo Boll e il robot KUKA KR AGILUS si confrontano al tavolo di ping-pong. Alla fine la spunta l’uomo. Ma più tardi la rivincita si è giocata su un terreno in cui il robot ha avuto la meglio. Guardate i filmati pubblicati finora di KUKA e Timo Boll.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie