KUKA cell4_loading modular

La cella di movimentazione automatizzata offre una soluzione estremamente economica per il carico e lo scarico delle macchine utensili.

La cella di carico flessibile con concetto modulare consente un elevato grado di personalizzazione 

La cella di carico/scarico KUKA è disponibile in tempi rapidi e, grazie alle numerose opzioni hardware e software, può essere facilmente configurata in una soluzione personalizzata nel settore del carico/scarico. La cella robotizzata può alimentare ad es. macchine CNC, saldatrici ad attrito, macchine di misura o macchine per lo stampaggio a iniezione ed è quindi particolarmente adatta per i clienti dei settori automobilistico, Tier 1 e dell’industria in generale

Caricamento della macchina in base alle esatte esigenze nella cella robotizzata scalabile

  • Ampliamento semplice

    Grazie alla struttura modulare, la cella può essere facilmente espansa con componenti aggiuntivi

  • Pinze individuali

    Preparate per le dita di presa del cliente e personalizzate per ogni cella 

  • Sistema di controllo di facile impiego

    Visualizzazione uniforme tramite KUKA.HMI per un funzionamento semplificato su ogni pannello operatore
    KUKA.HMI

Cella robotizzata per il carico e lo scarico di macchine utensili

La cella di movimentazione automatizzata è composta da un robot KUKA con pinza (KR QUANTEC), due nastri di alimentazione ad accumulo per i singoli pezzi, un trasportatore a catena con cerniera per i pezzi finiti e un contenitore per i componenti di scarto, che può essere rimosso attraverso una porta di sicurezza separata. Un alloggiamento protettivo protegge la cella dagli accessi non autorizzati.

KUKA cell4_loading modular con posizionatore a 1 asse e un robot di manipolazione

L’area di inserimento della cella è dotata di una barriera luminosa, in modo che i carichi più grandi possano essere facilmente caricati e scaricati con un paranco:
  • un robot KR QUANTEC con controllo robotizzato
  • Il posizionatore a 1 asse KP1A con due bracci di ancoraggio per fissaggio da parte del cliente, con dimensioni massime di 2000 mm x 800 mm  
  • Software applicativi KUKA.GripperTeche KUKA.SafeOperation
  • Dotazione opzionale con porta a rullo per un’area di inserimento salvaspazio
  • Dispositivo di protezione d’accesso fissato in modo ottimale con il laser scanner

 

Ulteriori dettagli e la dotazione sono indicati nel volantino.
Zona di caricamento con barriera luminosa: la cella di carico KUKA può essere collegata a una vasta gamma di macchine utensili.

KUKA cell4_loading modular con concetto logistico flessibile e robot di movimentazione

La soluzione per il carico e lo scarico automatici di saldatrici ad attrito e Magnetarc 
  • Un robot KR QUANTEC con controllo robotizzato
  • Pinza tripla per il carico e lo scarico dei componenti ottimizzati per il tempo di ciclo
  • Software applicativi KUKA.GripperTech e KUKA.SafeOperation
  • Strutturazione flessibile
  • Moduli opzionali per la lettura DMC, la scrittura DMC o un cassetto per componenti SPC
  • Ampia scelta di sistemi di trasporto come trasportatori a nastro, a catena, a pallet e a rulli d’accumulo, trasporto di piccoli container, ecc.

 

Ulteriori dettagli e la dotazione sono indicati nel volantino.
Esempio di una cella di movimentazione su misura con due trasportatori ad accumulo, un trasportatore a catena con cerniere e l’opzione di rimozione per i contenitori di scarto

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie