LBR iiwa e operatore collaborano

Per l’incollaggio automatizzato nel montaggio finale dell’industria automobilistica, la Dürr AG ha sviluppato celle robotizzate con robot sensibili a struttura leggera LBR iiwa di KUKA, che permettono la collaborazione uomo-robot. Questi aiutano a migliorare la qualità dell’incollaggio di pinne e serbatoi nella carrozzeria, nonché a risparmiare tempo e a ridurre i costi dei pezzi.

20 aprile 2017

Preciso cordone adesivo grazie al settimo asse dell’LBR iiwa

Per l’incollaggio automatizzato dei serbatoi nel montaggio finale, l’operaio specializzato conduce il serbatoio verso una tavola rotante con l’aiuto di un manipolatore e lo consegna direttamente la robot per l’ulteriore lavorazione. L’LBR iiwa applica il cordone adesivo sul serbatoio in modo perfettamente uniforme e monitora l’altezza precisa del cordone tramite sensori sulla testa di applicazione. Quando il robot sensibile a struttura leggera ha terminato il suo lavoro, l’operaio specializzato adatta il serbatoio nella posizione prestabilita nella carrozzeria del veicolo.

L’LBR iiwa riconosce tutti guasti durante l’inserimento della pinna

Durante l’incollaggio della pinna, l’operatore posiziona il pezzo manualmente nella pinza del robot, la quale lo tiene e lo porta all’ugello dell’adesivo sulla torretta dell’applicazione. L’LBR iiwa avvicina la pinna lentamente all’ugello dell’adesivo. Inizia il processo d’incollaggio e il cingolo adesivo viene applicato accuratamente, mentre il robot percorre la traiettoria. Infine l’operatore preleva la pinna al punto di partenza e la monta sul veicolo.

In questo video vedrai come due KUKA LBR iiwa aiutano l’operatore in modo preciso e affidabile nell’incollaggio nel montaggio finale.

Parole chiave:

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok