Il robot industriale KUKA vince il RedDot Award 2017

Il robot industriale KUKA KR CYBERTECH ha vinto il RedDot Award 2017 nella categoria design di prodotto. Grazie alla sua compattezza e al volume ridotto, il robot è veloce, mobile ed estremamente preciso anche quando lavora alla massima velocità.

1 agosto 2017

KR CYBERTECH: Robot snello per elevata velocità e raggio d’azione

Il robot industriale KR CYBERTECH è adatto per la lavorazione e la movimentazione di pezzi di grandi dimensioni, nonché per il montaggio, la pallettizzazione e la saldatura ad arco. Ora è stato premiato anche per il suo design. Così si è espressa la giuria: “Il robot industriale KR CYBERTECH con la sua silhouette sottile e allungata, si spinge ai confini del possibile per quanto riguarda velocità e raggio d’azione.”

Ora con il punto rosso: Il KR 20 CYBERTECH è stato premiato con il RedDot Award 2017 nella categoria design di prodotto.

Il ridotto impiego di materiali riduce il consumo di energia

Con un raggio d’azione di 2.100 mm il robot raggiunge lunghissime distanze per la sua classe di portata di 20 kg. Questo non era ancora possibile nei modelli precedenti.Il ridotto impiego di materiali riduce il consumo di energia e conferma la sostenibilità. “Deve essere veloce e mobile, affidabile e preciso. Il robot deve inoltre coprire un grande spazio di lavoro ed essere estremamente flessibile nell’impiego, affinché si presti al meglio per numerose applicazioni nella produzione industriale per conquistare nuovi settori”, dice il designer industriale Mario Selic. Il robot può essere installato a pavimento, a parete, a soffitto o ad angolo.

I clienti beneficiano della compattezza del robot KR CYBERTECH


Il KR CYBERTECH è la risposta alla richiesta sempre crescente nel campo dell’automazione.

Introduce un nuovo standard a livello di performance e densità di prestazione. Con la massima precisione e una ripetibilità di 40 micrometri può sfruttare appieno i suoi punti di forza anche a velocità massima.I clienti beneficiano della compattezza, del volume ridotto e del massimo dello spazio durante la produzione: Il robot raggiunge alla perfezione un’area di lavoro del volume di 23 m3.


Un prodotto guadagna la piena fiducia degli utenti solo se trasmette affidabilità e maturità. Perché solo un’eccezionale qualità percepita esprime efficacemente anche l’efficienza tecnica.

Mario Selic, designer industriale

Parole chiave:

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok