Till Reuter terminerà il suo mandato di presidenza in dicembre, in accordo con il consiglio di sorveglianza. Gli subentrerà Peter Mohnen, il quale garantisce una continuità

Il consiglio di sorveglianza KUKA e il Dr. Till Reuter, presidente del consiglio di amministrazione di KUKA AG, hanno concordato in data odierna di terminare con anticipo, ovvero in dicembre, il mandato del Dr. Till Reuter in qualità di CEO. Peter Mohnen subentrerà in qualità di CEO ad interim e Andreas Pabst in qualità di CFO ad interim.

26 novembre 2018

Il Dr. Till Reuter è presidente del consiglio di amministrazione di KUKA da quasi dieci anni. Ha intrapreso il mandato nel 2009, guidando KUKA e facendola uscire dalla crisi economica. Sotto la sua guida, l'azienda è riuscita a mantenere la sua posizione di leader nel settore automobilistico, riuscendo inoltre a posizionarsi in nuovi mercati. Assieme al team KUKA, Reuter ha elaborato la strategia per l'Industrie 4.0, i robot collaborativi e una crescita in Cina.

Dr. Till Reuter: "Sono fiero di aver fatto parte di KUKA nel corso degli ultimi dieci anni e di aver contribuito allo sviluppo della robotica assieme a questo team. La robotica e l'automazione sono temi chiave del futuro. Buona fortuna a tutto il team. Avrete sempre il mio sostegno."

"Vogliamo continuare ad essere un partner affidabile per i nostri clienti grazie al know-how dei nostri collaboratori", ha dichiarato Peter Mohnen.

Dr. Andy Gu, presidente del consiglio di sorveglianza: "A nome del consiglio di sorveglianza e di tutta l'azienda ringrazio il Dr. Reuter del grande impegno con cui ha gestito con successo la svolta di KUKA dal suo rilevamento nel 2009. KUKA occupa una posizione forte e può pertanto tornare a percorrere la via della crescita sostenibile, beneficiando della domanda crescente di soluzioni di robotica intelligente e rafforzando la sua posizione nel mercato cinese."

Tutti i contratti di investimento esistenti e siglati tra KUKA e Midea in quanto azionista di maggioranza, compreso l'accordo di protezione a tutela della proprietà intellettuale di KUKA, restano invariati. Midea ha annunciato il suo sostegno relativamente alla strategia di crescita di KUKA che prevede lo sviluppo del mercato cinese, la focalizzazione dell'attenzione su ricerca e sviluppo, investimenti nella digitalizzazione e nell'Industrie 4.0 nonché un forte impegno nel conservare la presenza di KUKA in Germania.

Scarica comunicati stampa

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

OK