KUKA presenta la nuova generazione della serie KR QUANTEC

KUKA ha rivisto la sua serie campione di vendite KR QUANTEC. La nuova generazione è ordinabile a partire da gennaio, le prime consegne sono previste per aprile 2019. La serie è stata ottimizzata anche sotto il punto di vista delle performance, della redditività e della flessibilità. 

17 gennaio 2019

Dal 2010, anno di introduzione nel mercato, sono stati consegnati oltre 100.000 robot della serie KR QUANTEC. Il motivo del successo è, oltre all’elevata affidabilità, anche lo spettro di applicazioni di questo robot tuttofare, che non ha eguali tra i concorrenti. Con portate comprese tra 120 e 300 kg, questi robot sono dimensionati per essere impiegati in quasi tutti i segmenti di mercato, ad esempio per il settore automobilistico, le fonderie, il campo medicale o altre operazioni di lavorazione e movimentazione. Nella revisione della serie KR QUANTEC KUKA ha fatto tesoro delle esperienze maturate nel settore dinamico dell’automazione. 

Il risultato è una soluzione affidabile, poliedrica ed efficiente della massima qualità. Con un KR QUANTEC della nuova generazione, i clienti investono già nel futuro della propria produzione. 

Wolfgang Bildl, product manager responsabile.

Maggiore flessibilità, minori costi, tempi di consegna più brevi

Il portafoglio della nuova generazione KR QUANTEC è stato perfezionato. Grazie ai moduli più snelli, ad esempio, i tempi di consegna sono stati notevolmente accorciati. “Allo stesso tempo siamo in grado di offrire ai nostri clienti robot precisi e flessibili che rappresentano un investimento sicuro nel futuro, anche grazie alla possibilità di incremento successivo della portata sul campo, all’elevata variabilità offerta delle varianti speciali presenti nel portafoglio o alle ottimizzazioni tecniche, come gli spazi di arresto ridotti o la zona di lavoro ottimizzata”, afferma Wolfgang Bildl.

La revisione del metodo costruttivo consente anche di ridurre il TCO (Total Cost of Ownership), avendo potuto eliminare alcune attività di manutenzione finora previste. Inoltre vengono ridotti al minimo i tempi di fermo e i costi di manutenzione, grazie anche al nuovo modello di cablaggio e di alimentazione, oltre che alla riduzione del ridotto di parti di ricambio. Parola chiave: ottimizzazione del sistema modulare. Questo incrementa al contempo la disponibilità. Anche la messa in funzione è stata ulteriormente semplificata.

Nuove modalità di movimento per una qualità del processo ideale

La nuova generazione della serie KR QUANTEC è pronta per altre modalità di movimento, le cosiddette “Motion Mode”. Si tratta di add-on software che assicurano un movimento ottimale del robot per specifiche applicazioni. Il “Path Mode” consente ad esempio di seguire una traiettoria con maggiore precisione, mentre la “Dynamic Mode” a una maggiore velocità, riducendo quindi il tempo di ciclo nei colli di bottiglia delle linee di produzione. Le prime Motion Mode dovrebbero essere disponibili nella seconda metà del 2019 e saranno facilmente installabili dal controllo robot. 
 
OK

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.