KUKA riceve il "Global Company of the Year Award 2020" per il settore Medical Robotics

Straordinario, all’avanguardia, di valore: la società di consulenza Frost & Sullivan ha svolto l'analisi del mercato della robotica medica, evidenziando LBR Med di KUKA come uno dei robot più avanzati del settore. Per il robot e le sue prestazioni innovative nel settore della robotica medica, KUKA ha ricevuto il premio "Azienda dell'anno" da Frost & Sullivan.

12 marzo 2020

Ogni anno, la società di consulenza attiva a livello mondiale conferisce il premio a un'azienda leader nel suo settore, in particolare per quanto riguarda l'innovazione e la crescita. KUKA ha conquistato Frost & Sullivan su questi aspetti. L'azienda di Augsburg ha accettato il premio per il settore Medical Robotics in occasione di un gala tenutasi a Londra l'11 Marzo. Frost & Sullivan, per prendere la decisione, ha considerato la gamma completa di prodotti KUKA nel settore Medical Robotics. Essa spazie dai grandi robot per carichi elevati, che vengono utilizzati per il trasporto di pesanti cannoni per radioterapia, alla minirobotica sensibile.


Axel Weber (a destra) ha accettato il "Global Company of the Year Award".

Il robot collaborativo per la medicina. LBR Med di KUKA è l'unico robot così configurabile e versatile

In particolar modo LBR Med, introdotto sul mercato circa due anni fa, ha svolto ruolo fondamentale in questo contesto. Il robot medicale è il primo robot certificato per l'integrazione in un dispositivo medico. È particolarmente adatto per le esigenze mediche e viene utilizzato in applicazioni molto diverse tra loro come la diagnosi, la riabilitazione, la chirurgia estetica o il trattamento medico in sala operatoria.  Grazie all'ampia gamma di possibili applicazioni nell'impegnativo campo medicale, Frost & Sullivan ritiene che LBR Med sia uno dei robot più avanzati sul mercato.

Sono molto soddisfatto di questo premio. Continueremo a contribuire al progresso della robotica nel campo della medicina anche in futuro, non solo per sostenere i medici nel loro lavoro, ma anche per consentire ai pazienti di ricevere le migliori diagnosi e cure.

Axel Weber, vicepresidente di Medical Robotics
Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie