Programmazione a moduli:  produttivi sin dall’inizio con KUKA.AppTech

La soluzione KUKA.AppTech consente di integrare i robot in modo rapido e semplice nella produzione. La programmazione secondo il principio a moduli rende più facile e veloce la messa in funzione dei robot.

5 novembre 2020

La libreria di tutte le funzioni più comuni accorcia i tempi di programmazione

Manipolazione di pezzi, saldatura, incollaggio, misurazione: nella produzione industriale i robot possono svolgere i più svariati compiti. La sfida sta nell’insegnare preventivamente al robot ogni operazione con dei comandi software. Il software KUKA.AppTech consente di ridurre al minimo la programmazione di un’operazione. Come in una biblioteca, nella soluzione KUKA.AppTech vengono memorizzate le routine e le procedure di movimento più comuni, che possono essere richiamate rapidamente e integrate nei processi specifici del cliente.

KUKA.AppTech: i vantaggi in sintesi

Rapidità di messa in funzione grazie a ridotti tempi di formazione

Anziché programmare a mano dei movimenti standard, con KUKA.AppTech gli utilizzatori possono comporre i compiti per i robot KUKA a partire da moduli già pronti. Questo consente di risparmiare molto tempo e non obbliga più ad avere approfondite conoscenze di programmazione. Affinché due robot non entrino in collisione e non si intralcino reciprocamente nei rispettivi compiti, il software offre delle routine modello predeterminate. In questo modo è possibile ad esempio evitare una collisione tra due robot.

Un veloce apprendimento migliora la produttività

“Soprattutto le piccole e medie imprese traggono un grande vantaggio dall'automatizzare i propri processi con l’ausilio di robot”, dice Wolfgang Wanka, responsabile del reparto Application Programming per KUKA. “Spesso, peraltro, l’ostacolo che incontrano è la mancanza di know-how di programmazione. Con KUKA.AppTech superiamo questa difficoltà.” La raccolta di template richiede poca esperienza di programmazione ed è facile e veloce adattare i robot ai nuovi compiti. Allo stesso tempo il pacchetto software consente l’accesso a più funzioni: “Alcuni campi di applicazione possono essere configurati preventivamente e quindi integrati in impianti complessi”, afferma Wanka.

Produttività: I moduli già pronti di KUKA.AppTech fanno risparmiare tempo

KUKA.AppTech ha ridotto i tempi di messa in funzione dei nostri robot e ha semplificato la programmazione necessaria per ottenere un’applicazione funzionante.

Wolfgang Wanka, responsabile del reparto Application Programming per KUKA

Più tempo per gli adattamenti specifici per il cliente

KUKA.AppTech non si rivolge però solo ai principianti della robotica. La libreria è molto utile anche per i system partner e programmatori esperti. Perdendo poco tempo nella creazione delle routine standard, rimane più tempo da dedicare agli adattamenti specifici per il cliente e ai dettagli. Inoltre, il software consente di integrare robot KUKA senza specifico know-how di programmazione. KUKA.AppTech consente inoltre di chiedere assistenza professionale in qualunque momento attraverso la rete mondiale di partner di KUKA, anche sotto forma di servizi professionali di programmazione da parte di programmatori di applicazioni KUKA.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie