3D-printen

Produzione additiva e stampa 3D industriale

Processo di stampa 3D applicato ai robot KUKA: un’accoppiata vincente per possibilità fino a oggi sconosciute nella progettazione e nella produzione di pezzi precisi, leggeri e convenienti, dai materiali più diversi.

Che cos’è la produzione additiva e come funziona?

Nella produzione additiva, anche nota come stampa 3D, si producono pezzi di misure, forma e struttura estremamente diverse, applicando materiale fusibile a strati esattamente secondo le indicazioni dei dati di costruzione digitali. I processi di stampa 3D, in cui rientrano la fusione laser selettiva (SLM), il Fused Deposition Modeling (FDM) oppure il Binder Jetting, consentono di realizzare in particolare prototipi di pezzi o piccole serie in modo rapido, preciso e conveniente.

Ipersostentatori, radiatori accumulatori o eliche per navi: componenti di grande formato da stampa 3D automatizzata

Stabili, leggeri e soprattutto grandi: queste sono le principali proprietà dei componenti per velivoli, automobili, navi o edifici. Proprio per questi formati di notevoli dimensioni, la stampa 3D industriale rappresenta un processo produttivo ideale. Grazie all’enorme portata delle unità robotiche è possibile produrre anche componenti di grandi dimensioni e al contempo molto complessi da un unico pezzo, in maniera conveniente e semplice, il tutto con la collaudata precisione e velocità dei robot KUKA.
  • Aerospace

    Leggeri ed estremamente robusti: le numerose possibilità della produzione additiva sono perfette per le particolari esigenze dell’industria aerospaziale.

  • Industria automobilistica

    Print on Demand per una produzione automobilistica più efficiente: con pezzi prodotti sul posto e su misura per le esigenze, si evitano lunghe catene di fornitura e impegno per la logistica.

  • Edilizia

    Design stravagante per strutture straordinarie: i processi di stampa 3D automatizzati regalano all’architettura nuove dimensioni.

  • Cantieristica navale

    Pezzi di ricambio disponibili in qualsiasi momento: i processi di stampa 3D producono anche pezzi ormai obsoleti, minimizzando il rischio di ritardi per la nave, dovuti a riparazioni.

Produzione additiva con KUKA: la tecnologia robotica collaudata incontra processi innovativi

I robot KUKA sono utilizzati dal partner di sistema Branch Technology per la produzione di un gazebo realizzato con stampa 3D.

Con KUKA siete attrezzati al meglio per le sfide della produzione additiva

Esperienza pluriennale nell’industria del metallo e della plastica, solide competenze nelle applicazioni laser e una vasta gamma di prodotti che va da robot industriali a unità lineari: in questo modo KUKA soddisfa le premesse principali per risultati ottimali nella stampa 3D industriale.

Estrema precisione con portata massima: con i robot KUKA potrete realizzare qualsiasi progetto di stampa

Produzione di componenti fino a 30 m da un unico processo di stampa: i robot shelf KUKA e le unità lineari ampliano le possibilità spaziali della stampa 3D in maniera enorme, aprendo nuove vie per la produzione industriale. Solida competenza nel settore della saldatura a riporto laser e l’utilizzo di robot precisissimi come il KR Quantec extra garantiscono inoltre cicli precisi e pertanto i migliori risultati.

3D-printen
Con il partner di sistema Addere, i robot shelf KUKA hanno la possibilità di guidare la produzione additiva verso un nuovo livello.

Stampa metallica 3D da alluminio a titanio: creare qualcosa di completamente nuovo dal metallo fuso

Con il partner di sistema Midwest Engineered Systems, i robot KUKA mostrano nuovi ambiti di applicazione della produzione additiva con metallo.

Un utilizzo ottimale della varietà delle plastiche: strutture di supporto

La competenza nell’utilizzo di diverse plastiche consente anche costruzioni molto complesse o filigranati: ove necessario, con materiali sapientemente abbinati, è possibile produrre strutture di supporto ad es. in plastica idrosolubile, su cui poi applicare il materiale da costruzione vero e proprio. Dopo la stampa, si può facilmente rimuovere la struttura di supporto, lasciando soltanto l’oggetto desiderato, a seconda del progetto e delle esigenze.
Da anni, le plastiche sono il core business di KUKA.

Con il software KUKA, realizzare il prodotto finito in modo rapido e semplice: stampa 3D direttamente da dati CAD 3D

Oltre al vasto portfolio di prodotti in riferimento all’hardware del robot, KUKA offre anche soluzioni software perfette. Attraverso un CAM Slicer, da qualiasi pacchetto dati CAD prescelto si genera un G-Code che poi, all’interno del software di sistema KUKA.CNC, costituisce la base per il progetto di stampa. Così l’intera catena CAD CAM rimane nelle mani di un unico fornitore e il prodotto desiderato viene realizzato senza deviazioni.

  • Dati CAD

    I dati CAD 3D digitali del pezzo da stampare sono realizzati come base.

  • CAM Slicer 

    Un CAM Slicer genera, dai dati CAD disponibili, un G-Code per la produzione del pezzo desiderato.
  • KUKA.CNC

    Con il G-Code generato, l’incarico di stampa può essere programmato e avviato nel software di sistema KUKA.CNC.

Siemens NX: licenza di prova CAD gratuita

Pensi di passare al CAD digitale per la progettazione, la costruzione e la produzione? Approfitta della possibilità unica per testare, senza alcun obbligo, il moderno software CAD Siemens NX per un mese.

Richiedi qui la licenza di prova gratuita

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

OK