Saldatura a frizione e rimescolamento

La saldatura a frizione e rimescolamento (in inglese Friction Stir Welding o FSW) è particolarmente adatta per unire metalli non ferrosi aventi una bassa temperatura di fusione. È possibile saldare combinazioni di materiali come alluminio e acciaio con il processo di giunzione allo stato solido.

Saldatura a frizione e rimescolamento: la tecnologia

Nella saldatura a frizione e rimescolamento si inserisce un perno rotante tra le superfici di contatto dei pezzi da lavorare. A causa del calore sprigionato dall’attrito il materiale si plastifica e i pezzi si saldano tra loro.

Il procedimento è particolarmente adatto per la giunzione economica di metalli non ferrosi con una bassa temperatura di fusione e combinazioni di materiali misti. La saldatura a frizione e rimescolamento consente di unire tra loro materiali difficili da saldare o dissimili come nel caso di alluminio, magnesio, rame, titanio o acciaio.

Questa tecnologia è impiegata in diversi settori, dall'industria automobilistica, a quella aeronautica fino all'industria elettronica.

Saldatura a frizione e rimescolamento automatizzata

Dalle pareti laterali per treni ad alta velocità, a componenti di missili fino a sistemi di raffreddamento per l’elettronica di potenza: troviamo la soluzione adeguata di saldatura a frizione e rimescolamento per ogni esigenza. I clienti KUKA possono scegliere tra:

  • soluzioni basate su robot, che consentono di aggiungere complessi giunti tridimensionali
  • sistemi a portale, particolarmente adatti per componenti bidimensionali e spessi in metalli non ferrosi, presentando, tra l’altro, il vantaggio conferire una rigidità scalabile.

 

Con il nostro controllo siete inoltre dotati alla perfezione per il concetto di Industria 4.0. Il KUKA PCD (Process Control and Documentation) archivia tutti i dati di processo, consentendo in questo modo molte altre possibilità di analisi, come nei sistemi cloud. 

Saldatura a frizione e rimescolamento: i vantaggi

La saldatura a frizione e rimescolamento si contraddistingue soprattutto per le sue proprietà: 

  • Tecnologia verde: il ridotto consumo di energia, il non necessario pretrattamento chimico e l’assenza di fumi e gas fanno di questa tipologia di saldatura un procedimento altamente rispettoso dell’ambiente.
  • Processo di saldatura meccanico: Il cordone di saldatura è di qualità elevata ed è estremamente duraturo, in quanto la temperatura del processo di saldatura rimane al di sotto del punto di fusione dei materiali da unire, escludendo pori e fessure.
  • Tutto da un unico fornitore: dall'analisi di fattibilità e dei processi alle saldature di prova, fino alla scelta degli utensili e all'ottimizzazione dei parametri, tra cui progettazione concettuale, lavorazione e fornitura dell’impianto, KUKA offre l’intera gamma di servizi associati alla saldatura a frizione e rimescolamento.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok