Saldatura ad attrito lineare

La saldatura ad attrito lineare è un procedimento di saldatura a pressione. Segue gli stessi principi della saldatura ad attrito con rotazione. La principale differenza: con questa tecnologia, il componente accelerato oscilla in movimenti lineari. Il procedimento viene utilizzato soprattutto nell’industria aerospaziale. 

Saldatura ad attrito lineare: la tecnologia

Nella saldatura ad attrito lineare uno dei componenti da unire viene bloccato, mentre l’altro viene accelerato in un movimento lineare; le due parti vengono quindi premute insieme a pressione elevata. Questo genera calore da attrito.

I due singoli materiali possono così venire uniti. Il bulbo di saldatura che così si genera viene trinciato all’estremità.

L’impiego della saldatura ad attrito lineare si è rivelato particolarmente positivo soprattutto nell’industria aeronautica. Qui è dove vengono fabbricati i rotori interi: i cosiddetti "blisk"

Saldatura ad attrito automatizzata

La saldatura ad attrito lineare automatizzata viene utilizzata prevalentemente nell’industria aerospaziale. Anche nel settore della tecnica medicale e nell’industria automobilistica il procedimento è sempre più apprezzato.

Oltre a ricevere macchine di alta qualità e il software di controllo sicuro, il cliente KUKA beneficia anche di un know-how tecnico pluriennale.

Saldatura ad attrito lineare: i vantaggi

A differenza della saldatura ad attrito con rotazione, nella saldatura ad attrito lineare, l’attrito interessa l’intera superficie di saldatura. Questo significa

  • brevi tempi di saldatura, indipendentemente dalle dimensioni del componente,
  • materiali difficili da lavorare quali leghe di titanio o a base di nickel, nonché
  • componenti asimmetrici uniti senza problemi.

Approfittate nella vostra produzione dei vantaggi della saldatura ad attrito lineare – insieme adegueremo la soluzione alle vostre esigenze. Chiamateci ed esamineremo tutti i dettagli al riguardo.


Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok