Saldatura plasma ad arco trasferito

La saldatura plasma ad arco trasferito, nota anche come procedimento PTA (in inglese Plasma Transferred Arc), è un procedimento di rivestimento termico. Viene impiegata nell’industria soprattutto per applicare strati protettivi resistenti all’usura e alla corrosione. 

Saldatura plasma ad arco trasferito: la tecnologia

La saldatura ad arco trasferito viene impiegata, tra le altre cose, per la produzione di attrezzature per l’industria mineraria, stampi di bottiglia, sedi di valvole e per la riparazione di estrusori o turbine di aeroplani. Particolarità unica del procedimento PTA sono i due archi distinti e controllabili singolarmente.

Nella saldatura plasma ad arco trasferito l’arco pilota brucia tra l’elettrodo in tungsteno, che non fonde, e l’ugello del plasma. Ne consegue che il gas plasma (per lo più argon o elio) può subire un’accelerazione. Questo comporta l’accensione dell’arco principale che brucia tra l’elettrodo e il pezzo. Il pezzo è fuso ed anche la polvere di metallo introdotta nell’arco viene fusa, formando uno strato protettivo sul pezzo. 

Saldatura plasma ad arco trasferito automatizzata

La saldatura plasma ad arco trasferito è un procedimento di rivestimento che si può automatizzare facilmente e che evidenzia un’eccellente riproducibilità. Per questo motivo, il procedimento PTA è particolarmente adatto per la lavorazione di pezzi in serie.

Sono possibili vari livelli di automazione. Per esempio, i robot possono essere impiegati per guidare la torcia (in caso di componenti pesanti) o per guidare i componenti (in caso di materiali più leggeri).  

Saldatura plasma ad arco trasferito: i vantaggi

Il procedimento PTA aumenta la durata di componenti che, per esempio, sono esposti a forti oscillazioni della temperatura. Il processo di rivestimento facilita inoltre:

  • una piccola zona influenzata dal calore
  • un elevato tasso di applicazione ed
  • una diluizione ridotta con il materiale di base.
     

Proteggete i vostri componenti con uno strato extra: chiamateci ed esamineremo i dettagli relativi alla saldatura plasma ad arco trasferito.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok