Il KR 30-L16 salda attrezzature agricole per Horsch

L'impiego di due robot di saldatura KUKA consente a Horsch di dimezzare i tempi di produzione.

La SMT Systemtechnik GmbH, con sede a Syke, in Bassa Sassonia, sviluppa dal 1988 sistemi per applicazioni robotiche flessibili, macchine speciali e impianti per l'industria dell'acciaio e della costruzione di macchine. L'attività dell'azienda e dei suoi 16 dipendenti è dedicata al servizio del crescente mercato delle applicazioni robotiche nelle più svariate tipologie di processo, quali saldatura, taglio, pallettizzazione e manipolazione.

Automazione totale del processo di saldatura

La ditta Horsch Maschinen GmbH con sede a Schwandorf si è rivolta alla SMT Systemtechnik per realizzare una maggiore produttività e ottenere una più elevata qualità nel processo di saldatura. Horsch cercava una soluzione per la saldatura delle sue attrezzature agricole che consentisse di bloccare e rendere accessibili i componenti, al fine di automatizzare l'intero processo di saldatura. L'obiettivo era raggiungere una maggiore produttività e una migliore qualità del processo.

Impianto a due postazioni con robot KUKA

L'impianto di saldatura a robot è rappresentata da un impianto a due postazioni con due sistemi robotici montati sospesi a un portale a C. Entrambi i sistemi possono essere traslati su un dispositivo di guida a pavimento e sono dotati di due posizionatori di rotazione, inclinazione e sollevamento. Il diametro, l'altezza e la lunghezza di fissaggio sono di cinque metri. I pezzi da lavorare possono raggiungere un peso di 4500 kg. Per garantire una qualità applicativa costante, la misurazione tool-center-point (misurazione TCP) avviene automaticamente.

Uno spazio di lavoro grande aumenta le possibilità di produzione

Sono stati impiegati due KUKA KR 30-L16, ideali per i carichi medi. Con un raggio d'azione fino a 3.102 mm e una precisione di posizionamento di 0,07 mm sono perfetti per svolgere i lavori di saldatura con assoluta precisione. Grazie al suo lungo braccio articolato e alla lunga culla, il robot offre un ampio spazio di lavoro che aumenta significativamente le possibilità di produzione.
I due robot KUKA KR 30-L16 sono montati sospesi e si distinguono per raggio d’azione e precisione.

La riduzione del tempo di produzione supera il 50%

L'impiego di questa soluzione automatizzata con robot comporta un miglioramento decisivo in termini di produttività. Sia nelle operazioni di saldatura che nell'handling si ottiene una riduzione dei tempi di ciclo, con un accorciamento del tempo di produzione di oltre il 50%. Il cliente finale e l'integratore sono soddisfatti della soluzione su base robot e non escludono la possibilità di altre applicazioni.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok