KUKA Agilus Robot helpt bij Ontbramen

Sbavatura automatizzata di componenti in alluminio con un robot KR AGILUS di KUKA

La società Manders Automation ha installato con successo un KR AGILUS presso lo specialista dell'alluminio ALUMERO FINEX Extrusions. Il robot può lavorare a diversi livelli di velocità e da diverse angolazioni e punti di partenza. Esso assicura che ogni prodotto venga sbavato con precisione ad una velocità considerevole.

Specialista per soluzioni su misura in alluminio attribuisce importanza alla qualità

L'azienda di famiglia ALUMERO FINEX Extrusions B.V. di Helmond, Paesi Bassi, fa parte del Gruppo austriaco Alumero. Con oltre 25 anni di esperienza Alumero è uno specialista nel mercato dell'alluminio. FINEX si concentra sulla precisione specifica dell'alluminio dei microprofili con tolleranze minime e spessori di parete sottili. "Non crediamo nelle soluzioni standard. Ogni cliente ha le proprie esigenze e quindi vengono elaborate soluzioni su misura per e, soprattutto, insieme al cliente. Per noi la qualità e il servizio sono importanti tanto quanto la quantità", dice Jeroen van Bussel, amministratore delegato di ALUMERO FINEX Extrusions.

 

Alla FINEX non credono in soluzioni standard ma su misura per ogni cliente.

La soluzione di automazione con il robot KUKA aumenta la produttività e garantisce la qualità

 

Uno dei clienti di FINEX è Secrid, un'azienda olandese che si occupa di articoli tascabili e sviluppa portafogli e portacarte distintivi. Questa azienda ha un prodotto decorativo con un posizionamento di mercato unico nel settore dei prodotti olandesi, A-Product, e una catena di fornitura fortemente coesiva. Per Secrid è estremamente importante che i profili in alluminio siano completamente dimensionati e sbavati nella massima qualità. "La domanda di articoli tascabili è in aumento e, trattandosi di un marchio A, il mantenimento della qualità è estremamente importante, indipendentemente dal volume", afferma Jerome van Bussel. Per garantire la stessa alta qualità ad un volume maggiore, la FINEX ha dovuto automatizzare la produzione.

 

La cella di sbavatura flessibile con robot KUKA taglia i profili di alluminio nelle dimensioni desiderate

 

La FINEX ha deciso di commissionare a Manders Automation lo sviluppo e l'installazione di una speciale segatrice con celle di sbavatura a valle. In questa cella di sbavatura è montato un robot KR AGILUS del tipo KR6 R900 con ventosa. Il robot lavora a diversi livelli di velocità con diverse angolazioni e punti di partenza definiti. Il grande vantaggio del robot KUKA è che è stato programmato da FINEX e Manders Automation in modo tale da poter essere adattato anche per profilo e per cella robotizzata in base alle diverse esigenze del cliente. 

Il robot KR AGILUS può essere adattato alle esigenze del cliente per cella e profilo.

L'automazione garantisce una qualità del prodotto costantemente elevata 

La segatrice sega il profilo di alluminio fino alle dimensioni desiderate e tramite un nastro trasportatore questo profilo viene poi posizionato nella cella robotizzata. Il robot preleva il profilo e assicura che sia il profilo interno che quello esterno siano accuratamente rifiniti. In seguito riposiziona il profilo sul nastro trasportatore, che trasporta i profili nella posizione successiva. Questa automazione della produzione era necessaria in quanto FINEX si impegna sempre al massimo per soddisfare le esigenze dei propri clienti. Grazie all'automazione, FINEX è ora in grado di aumentare la sua capacità produttiva senza dover sacrificare la qualità; al contrario: "Ogni prodotto è ora realizzato alla stessa alta qualità. Inoltre, l'automazione offre un valore aggiunto raccogliendo dati e creando così una sinergia con l'estrusione di base", afferma Jerome van Bussel.

I robot industriali KUKA e il personale lavorano insieme

FINEX e Manders Automation hanno rispettato una condizione importante: l'automazione deve armonizzarsi bene con il personale e contribuire ad un ambiente di lavoro piacevole. "I dipendenti che una volta si occupavano della produzione ripetitiva dei profili sono stati ora addestrati ad essere operatori di robot", dice Jeroen van Bussel. I robot generano anche una grande quantità di dati che danno al team FINEX un feedback sul processo di produzione. Questa sinergia è estremamente importante per FINEX. I robot KUKA e i dipendenti devono essere in grado di collaborare perfettamente tra loro in modo che la produzione funzioni in modo ottimale e che ci sia sempre un margine di miglioramento.

I dipendenti della FINEX sono ora operatori di robot e il processo di produzione è diventato estremamente flessibile.

Una cooperazione qualitativa tra uomo e robot era per noi un requisito importante in questo progetto di automazione. Il coinvolgimento dei dipendenti FINEX, il servizio di Manders Automation e KUKA e la formazione sono stati elementi importanti.

Jeroen van Bussel, Amministratore Delegato di ALUMERO FINEX Extrusions

Facile espansione dell'automazione possibile grazie a Manders Automation

 

Manders Automation ha pensato oltre i requisiti originali e ha guardato al futuro insieme a FINEX. L'intero processo di automazione è progettato in modo tale che FINEX possa espandere l'automazione passo dopo passo. Ad esempio, nel campo del controllo visivo delle superfici ci sono ancora numerose possibilità e anche per l'intero processo dopo l'estrusione tutte le opzioni sono ancora aperte. Per la FINEX è stato quindi subito chiaro che Manders Automation era il partner migliore: ha immediatamente compreso le esigenze della FINEX. "Le persone e i robot devono formare una sinergia, devono lavorare insieme per ottenere il miglior risultato", dice Jeroen van Bussel.

Grazie a Manders Automation, FINEX può facilmente espandere la propria automazione in futuro.

La soluzione sviluppata da Manders Automation, in combinazione con la loro offerta di formazione e assistenza, ha dato a FINEX molta fiducia. FINEX è anche molto positiva per le prime esperienze con i robot KUKA e per la qualità che deriva da un percorso di ricerca e sviluppo. Per le aziende che non conoscono i robot, il funzionamento dei robot KUKA è molto facile da imparare. Ciò è stato particolarmente importante per il personale che doveva essere addestrato per questo.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie