Scegli la tua località:

Paese

KMP 600-S diffDrive: nuove vie dell’intralogistica

Un concentrato di forze compatto che soddisfa i più elevati requisiti di sicurezza: la nuova generazione KMP 600-S diffDrive amplia l’offerta KUKA nell’ambito delle piattaforme mobili. Con max due metri al secondo, KMP 600-S diffDrive è veloce e grazie agli scanner laser e al riconoscimento oggetti 3D è anche sicuro. 

23 gennaio 2023


Il collega anti-collisioni porta l’intralogistica a un nuovo livello, specialmente nell’industria dei beni di consumo

I requisiti in fatto di soluzioni mobili per l’industria sono elevatissimi. Con la piattaforma mobile KUKA KMP 600-S diffDrive vi è ora un nuovo sistema di trasporto senza conducente che supporta l’intralogistica di produzione in modo rapido e con una portata fino a 600 chilogrammi. KMP 600-S diffDrive è attrezzato al meglio per l’impegnativa quotidianità della produzione industriale: attraverso la versione in IP 54, lavora anche in circostanze avverse sempre in maniera affidabile, come ad esempio in caso di spruzzi d’acqua e polvere.

Massima sicurezza, massima flessibilità

Tutte le piattaforme mobili di KUKA garantiscono ai collaboratori la massima libertà di movimento senza recinti di protezione. Lo stesso vale per KMP 600-S diffDrive. Gli scanner laser montati sulla parte anteriore e posteriore della macchina garantiscono la massima sicurezza e consentono velocità elevate in tutte le direzioni di marcia, quando i tempi ciclo lo richiedono. “Per noi la sicurezza è fondamentale”, afferma Jakob Brandl, Portfolio Manager presso KUKA. “Per questo motivo, vi sono otto zone di sicurezza davanti e dietro al KMP 600-S diffDrive, che i clienti possono personalizzare, adattate alla velocità del veicolo e all’applicazione.”
Otto zone di sicurezza davanti e dietro la piattaforma mobile, configurabili in maniera personalizzata
Piattaforma mobile KMP 600-S diffDrive 

Interfacce per ogni esigenza

KMP 600-S diffDrive è anche espandibile con il riconoscimento di oggetti 3D. Potrà pertanto riconoscere ostacoli che si trovano tra 50 millimetri e 2,10 metri dal pavimento. KMP 600-S diffDrive può concatenare numerose stazioni di lavoro e, per fare questo, offrirà proprio le possibilità di sollevamento carichi di cui ha bisogno il cliente. Di conseguenza, agirà per es. come AGV Top-load (“Automated Guided Vehicle”) e tramite il dispositivo di sollevamento integrato, potrà sollevare pallet o scatoloni fino a 60 millimetri.
Dispositivo di sollevamento integrato: KMP 600-S diffDrive può sollevare pallet o scatoloni a un’altezza fino a 60 millimetri

KUKA.NavigationSolution per la navigazione e la gestione della flotta

La messa in funzione del KMP 600-S diffDrive ha luogo tramite un controller manuale e la programmazione delle applicazioni è possibile tramite JAVA. Ogni KMP 600-S diffDrive ha un tempo di esercizio di circa otto ore e può essere ricaricato in due ore. KUKA.NavigationSolution monitora l’intera flotta: riconosce lo stato di carica della batteria e i veicoli collegati alla WLAN. Dopo l’apprendimento iniziale dell’ambiente tramite l’algoritmo SLAM, la soluzione software svolge la localizzazione nel locale (sul veicolo stesso) e la coordinazione dei veicoli (su un computer centrale). Tramite parametri come distanza e velocità, il gestore della flotta determina il migliore percorso sulla via di movimento, naturalmente senza collisioni.

Utilizziamo i cookie

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie