KUKA omniMove muove in spazi ristretti componenti pesanti per la costruzione dell’A380 presso Airbus

Ruotare 90 tonnellate senza operazioni preliminari

Sembra che la nave ammiraglia di Airbus, l’A380, si muova senza alcuno sforzo nell’aria. Per avvicinare al cielo questo aereo gigante durante la costruzione a terra, si utilizzano potenti piattaforme mobili per carichi pesanti. Grazie alle sue ruote Mecanum, un KUKA omniMove è in grado di trasportare nell’impianto di produzione di Amburgo componenti aeronautici fino a 90 tonnellate, posizionandoli con precisione millimetrica. 

La vista è mozzafiato: i dipendenti dell’impianto di produzione dell’Airbus ad Amburgo muovono giganteschi componenti della fusoliera dell’A380 di 90 tonnellate di peso e 15 metri di lunghezza in un edificio delle dimensioni di uno stadio di calcio. Manovrano le singole parti come se fossero i mattoncini Lego su un tavolo. Questo è possibile grazie alla piattaforma mobile KUKA omniMove, un sistema di trasporto per carichi pesanti con tecnica di azionamento onnidirezionale Mecanum,

una soluzione che garantisce una manovrabilità illimitata. Nell’edificio in cui viene costruito l’A380, da un anno due delle piattaforme di trasporto mobili sono dedicate all’Airbus, per raggiungere il ciclo di produzione desiderato delle sezioni di fusoliera, che si muovono lungo la linea di produzione. Le piattaforme possono essere accoppiate insieme per trasportare parti grandi. 

Le ruote Mecanum di KUKA omniMove consentono la massima manovrabilità negli spazi più ristretti

Nello stabilimento Airbus lo spazio è ridotto a causa delle diverse stazioni di lavoro e degli enormi parti della fusoliera. La capacità di ruotare senza operazioni preliminari è lo straordinario valore aggiunto di KUKA omniMove. La sua libertà di movimento illimitata deriva dalle ruote Mecanum omnidirezionali, che consentono di eseguire manovre in qualsiasi direzione e di effettuare operazioni con un carico anche di 90 tonnellate garantendo la massima precisione.

Questa versatilità è dovuta a una progettazione del tutto speciale: una ruota Mecanum è formata da diversi rulli, ognuno dei quali è allineato con un’angolazione di 45 gradi rispetto all’asse. Questo conferisce a KUKA omniMove una mobilità affascinante, che consente all’Airbus di sfruttare al meglio e in modo efficiente lo spazio a disposizione nell’hangar.  

Le ruote Mecanum di KUKA omniMove consentono movimenti in ogni direzione.

Manovrabilità, velocità, sicurezza e lunga autonomia

In Airbus anche gli altri requisiti di una piattaforma di trasporto sono sempre stati elevati. Il KUKA omniMove soddisfa alla perfezione questi requisiti, il suo impiego è facile, rapido da imparare e la sua manovrabilità è particolarmente agevole. Non ultimo, gli accumulatori sono estremamente performanti: la KUKA omniMove ha un'autonomia di esercizio di 48 ore, senza bisogno di ricarica. La facilità nella movimentazione, la flessibilità e la precisione del dispositivo hanno convinto il team di Airbus che opera con le piattaforme KUKA omniMove.

Ulteriore potenziale dell'automazione nell'a produzione aeronautica

"Oggi deteniamo undici stabilimenti di produzione in Europa e la nostra catena di fornitura avvolge l’intero pianeta", spiega Kai Brüggemann, responsabile dello stabilimento Airbus di Amburgo. Nell’impianto di produzione di Amburgo, che ha le dimensioni di una città e si estende fino al fiume Elba a Finkenwerder, passano molti tipi diversi di aeromobili nelle diverse fasi di montaggio e prova. Le parti entrano ed escono dagli impianti in qualsiasi ora del giorno e della notte.

Logistica e trasporto delle parti in diverse fasi del montaggio sono ormai diventati un fattore importante del processo di produzione. L’impiego delle piattaforme KUKA omniMove è pertanto ida intendere semplicemente come l’inizio dell’automazione di produzione presso Airbus.

Spero di poter introdurre altri prodotti KUKA nei nostri stabilimenti, e più nello specifico prodotti KUKA standard e nessun prodotto specifico per l’aeronautica.

Kai Brüggemann, responsabile dello stabilimento Airbus di Amburgo

Introdurre tecnologie all’avanguardia nella produzione

Il successo di Airbus si basa sull’innovazione e sull’inserimento di tecnologie all’avanguardia nella produzione. “Cerchiamo anche in altri settori le soluzioni adeguate, in particolare nel comparto automobilistico.” Kai Brüggemann è convinto che la sua azienda possa introdurre negli impianti di produzione di Airbus molte soluzioni dell’industria automobilistica: “Qui in Amburgo abbiamo una linea di produzione che è in costante movimento ed è assolutamente unica nel campo della tecnologia aerospaziale.”

Già all’inizio del prossimo anno, Airbus inaugurerà un’altra linea di produzione completamente automatizzata dedicata a un nuovo modello di aereo. KUKA è un partner del gruppo che fornirà la soluzione per il futuro. “È ormai tempo di introdurre i processi robotici automatizzati ance nel settore aerospaziale. Colmeremo questo divario che ancora ci separa dall’industria automobilista in tempi relativamente brevi”, prevede Kai Brüggemann.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok