Il minirobot KUKA esegue saldature in spazi ristretti

Un robot KUKA KR 6 R700 sixx della serie AGILUS esegue saldature affidabili nella cella "Welding To Go" (WTG) 1200. La mini cella robotica è stata sviluppata dall'integratore Paul von der Bank GmbH. Dall’ottobre 2015 viene utilizzata nello stabilimento principale di Brüninghaus & Drissner GmbH, partner tecnologico di lunga data dell’industria automobilistica.

Cella robotica più piccola per saldatura ad arco

Con le dimensioni di un euro-pallet di 1200x800 mm, la cella WTG 1200 è la più piccola cella robotica per saldatura ad arco sul mercato. A seconda delle richieste del cliente, è possibile impiegare di volta in volta nella cella il minirobot più idoneo della serie KR AGILUS . Questa flessibilità è possibile grazie al sistema operativo aperto e all’ambiente di programmazione versatile.

Il design compatto con PLC integrato, interfaccia completamente programmata per generatori di corrente, serraggio e tecnica di sicurezza rendono la nostra mini cella robotica flessibile, performante e conveniente.

Cornelia Hornemann, responsabile delle attività di lancio del prodotto, gestione del progetto e pianificazione della produzione, Paul von der Bank GmbH

KR AGILUS consente elevate velocità di prestazione

Di questi vantaggi ne approfitta anche Brüninghaus & Drissner GmbH. Un KR 6 R700 sixx, ad esempio, con una portata di 6 kg e un raggio d’azione di circa 706 mm opera nella cella. I robot della serie KR AGILUS sono infatti progettati per velocità di lavoro particolarmente elevate. Le porte scorrevoli della WTG 1200 possono essere aperte, a scelta, automaticamente o manualmente. Successivamente l’operatore colloca il componente nel dispositivo di saldatura. Non appena la porta si chiude, il mini robot inizia il lavoro di saldatura.
Un robot della serie KR AGILUS di KUKA esegue saldature affidabili in spazi ristretti nella cella WTG 1200 di Paul von der Bank.

La cella di saldatura robotica aumenta la produttività e la qualità

 "La cella WTG 1200 da noi impiegata porta a termine in modo affidabile il proprio lavoro in 3 turni", afferma Markus Nickolai, Direttore di produzione di Brüninghaus & Drissner. Durante la lavorazione automatica il personale in servizio può già preparare manualmente il componente successivo. In questo modo, la mini cella robotica ha guadagnato un evidente aumento della produttività fino al 50 percento. Ma anche la qualità dei cordoni di saldatura possono essere migliorati grazie alla precisione di ripetizione del minirobot.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

OK