Robot KUKA KR 500 nella lavorazione dei metalli

In ciascuna cella robotizzata vengono impiegati due robot KUKA del tipo KR 500 FORTEC nella lavorazione dei metalli dal subappaltatore IDS Casting Service GmbH. Lì i robot per carichi pesanti eseguono la rifinitura di carter di turbina per turbocompressori.

KR 500 nonostante le condizioni avverse nella lavorazione dei metalli

Nel settore metallurgico i robot sono sottoposti a condizioni avverse, come scintille e calore. Ciononostante, devono essere in grado di eseguire lavori di cippatura e sbavatura precisi e affidabili. Per la lavorazione dei metalli in IDS Casting Service GmbH vengono pertanto integrati i robot per carichi pesanti KR 500 FORTEC nella versione Foundry. Ciò significa che sono equipaggiati con dispositivi speciali per la protezione dei cavi.

Il robot per carichi pesanti automatizza la rifinitura di componenti

Il compito di entrambi i KR 500 FORTEC consiste nel terminare la rifinitura di componenti metallici. Mediante strumenti di taglio e fresatura i robot rimuovono materiali in eccesso provenienti dalla fusione e danno ai carter di turbina per l'industria automobilistica, il tocco finale. A tal proposito, i componenti vengono impiegati in un dispositivo di serraggio. Durante il processo di sbavatura i robot per carichi pesanti rimuovono i bordi affilati. Inoltre, i robot lavorano sui contorni smussandone i bordi. Poiché i componenti sono in acciaio inossidabile, le pinze dei KR 500 impiegano utensili speciali per diamanti per la lavorazione dei metalli che consentono la lavorazione del componente robusto.

Il KR 500 FORTEC automatizza la rifinitura di componenti.

KR 500 FORTEC offre un valore aggiunto nella lavorazione dei metalli

L'integrazione del KR 500 FORTEC per la lavorazione dei metalli offre numerosi vantaggi. Da una parte, dispensa il collaboratore da compiti fisicamente impegnativi. Dall'altra, garantisce l'esecuzione di un lavoro particolarmente efficiente, incrementa la produttività e assicura una qualità costantemente elevata. Inoltre, il robot per carichi pesante dispone di una grande flessibilità. In questo modo, è in grado di eseguire un cambio utensile autonomamente, rendendo possibile la lavorazione di componenti differenti e l'esecuzione di compiti diversi.
La lavorazione dei metalli mette i robot per carichi pesanti KR 500 di fronte a sfide importanti.

L'automazione basata sul robot deve essere ampliata

Da aprile 2017, entrambi i robot KUKA KR 500 FORTEC svolgono il loro servizio presso IDS Casting Service GmbH. L'azienda è particolarmente soddisfatta per quanto riguarda la qualità, la ripetibilità nonché la produttività offerta nella rifinitura automatizzata.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

OK