Lavoro in catena di montaggio 4.0 – grazie al robot pallettizzatore KUKA

Un sistema di pallettizzazione automatico in cui un KR QUANTEC PA di KUKA impila i cartoni, soddisfa le esigenze di un'azienda australiana di prodotti per la cura del corpo. Il pallettizzatore affianca in modo efficiente e sicuro i lavoratori nei compiti fisicamente più gravosi, in modo instancabile e a velocità costante. L’installazione del sistema è stata curata da Scott, system partner di KUKA.

Una cella di pallettizzazione KUKA impila i cartoni in modo totalmente automatico

Cartone dopo cartone, pila dopo pila: in un’azienda australiana di prodotti per la cura del corpo, l’attività di preparazione delle pile di prodotti è eseguita da un sistema totalmente automatizzato realizzato da Scott, system partner KUKA. La soluzione: In una cella di automazione doppia, un KR QUANTEC PA di KUKA impila i grossi cartoni sul nastro trasportatore. Il cliente beneficia quindi non solo di un’elevata affidabilità ed efficienza, ma anche di una maggiore sicurezza per i lavoratori nell'attività di impilaggio.

Impilaggio totalmente automatico con cella di pallettizzazione

Separato dai lavoratori mediante una recinzione di sicurezza, il pallettizzatore prende un cartone dopo l'altro dal trasportatore e li impila sull’apposito pallet secondo uno schema determinato. Una volta che ha terminato di impilarli, il dispositivo di protezione nella parte posteriore del sistema di pallettizzazione si solleva consentendo all’operatore di prelevare la pila pronta. Nel frattempo il robot continua a impilare altri pacchi nella seconda cella accanto. Grazie al sistema intelligente a doppia cella, la linea di produzione non si interrompe. I sistemi di sicurezza presenti consentono inoltre ai lavoratori del magazzino di accedere alla cella quando essa non è utilizzata.
Il robot preleva i pacchi con una ventosa e li posiziona sul pallet

Partner affidabile per sistemi robot e di pallettizzazione

KUKA è da diversi anni partner fidato di Scott, impresa che si occupa dell’integrazione di sistemi robotizzati. Il motivo? La disponibilità di robot in tempi rapidi e in tutto il mondo. A Scott sono servite solo 14 settimane dal primo contatto alla consegna della cella di pallettizzazione finita. “La flessibilità dell’approccio e la rapidità di esecuzione di KUKA in questo progetto hanno rappresentato un fattore determinante che ci ha spinto a scegliere KUKA come partner per la robotica", afferma Simon Parker, Scott Industrial Automation Sales Manager. La macchina scelta da KUKA ha consentito a Scott di consegnare al cliente una cella di pallettizzazione compatta con un design semplice e al tempo stesso efficiente sotto il profilo dei costi.
KR Quantec nella sua nuova area di lavoro

Versatilità del robot KR QUANTEC per le attività di pallettizzazione

Il KR QUANTEC PA di KUKA è la scelta ottimale come soluzione end of line totalmente automatizzata per pallettizzare ed impilare. Il cliente era alla ricerca della possibilità di automatizzare totalmente le attività manuali di impilaggio, ridurre i costi di manodopera e allo stesso tempo migliorare la sicurezza dei lavoratori.Il cliente aveva bisogno di un sistema robotizzato di pallettizzazione compatto, da implementare rapidamente con limitate ripercussioni sulle linee di produzione esistenti. L’elemento chiave è una cella di pallettizzazione che consente di prelevare un pallet già perfettamente impilato senza dover fermare la produzione", afferma Simon Parker. Scott ha sviluppato una soluzione di automazione flessibile che non si limita ad impilare automaticamente differenti cartoni uno sopra l’altro, ma che consente anche di accedere in sicurezza alla cella di pallettizzazione per prelevare i pallet impilati senza interrompere il processo.
Il robot pallettizzatore nella sua cella

Il sistema di pallettizzazione KUKA è una soluzione per il contenimento dei costi

Scott è riuscita a soddisfare un’altra esigenza del cliente: un sistema di pallettizzazione modulare che occupi pochissimo spazio nel capannone di produzione. Grazie al suo ingombro ridotto, al basamento sottile e al profilo di ingombro minimo di KR QUANTEC PA, la cella di pallettizzazione occupa poco spazio nella produzione, senza però cedere a compromessi sul fronte delle prestazioni di lavoro: il robot KUKA è in grado di impilare fino a 30 cartoni differenti al minuto, con un’altezza massima della pila di 2,40 metri. 

Massima produttività senza pause

L’automatizzazione della pallettizzazione consente inoltre un posizionamento uniforme dei cartoni impilati, evitando la caduta dei prodotti o la creazione di pile non perfettamente allineate. Inoltre, la cella di pallettizzazione lavora a velocità costante, senza interruzioni né pause. In questo specifico caso, il cliente di Scott è molto soddisfatto dell’impianto KUKA proposto. Sono state pienamente soddisfatte tutte le esigenze: minori costi di produzione, affidabilità nelle operazioni di movimentazione di differenti cartoni impilati e maggiore sicurezza per i lavoratori.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie