I robot d'imballaggio KUKA piegano fogli di cartone ondulato nell'industria dell'imballaggio

Presso la Tricor Packaging & Logistics AG, quasi tre dozzine di sistemi robotici per l'imballaggio KUKA vengono impiegati nel processo automatizzato di confezionamento e piegatura di imballaggi industriali in cartone ondulato. L'installazione è avvenuta senza problemi, anche grazie al KUKA Customer Service.

L'odore del cartone è nell’aria. Viene stampato, perforato, piegato e pinzato a più non posso. Nella Tricor Packaging & Logistics AG, con sede a Bad Wörishofen, nella Germania meridionale, la produzione di cartone ondulato avviene con la precisione di un orologio svizzero. Ogni secondo il nastro trasportatore sforna cartoni ondulati pesanti per l'industria automobilistica, chimica e dei beni d'investimento. I protagonisti di questo processo: svariati robot d'imballaggio KUKA.

 

Ma un po' di tempo fa, il processo non andava così liscio. Infatti, il fornitore di servizi incaricato dello sviluppo di un impianto speciale non era in grado di concludere il progetto. Era a rischio il completamento dell'impianto. “Avevamo bisogno dell’intervento tempestivo di professionisti specializzati”, rammenta Lothar Heinzelmann, responsabile del reparto Engineering Projects della Tricor.
Il KR QUANTEC: responsabile per la movimentazione di imballaggi speciali.
Il robot d’imballaggio KUKA afferra un foglio di cartone ondulato con il suo prensile a depressione.

Il KUKA Customer Service configura sistemi robotici per l’imballaggio

Nel KUKA Customer Service l’azienda trovò un interlocutore ideale. “In meno di 24 ore dal primo contatto con KUKA si è presentato presso di noi un dipendente del Customer Service”, racconta Lothar Heinzelmann. Il dipendente KUKA completò la configurazione di base dei sei robot d’imballaggio KR QUANTEC. Il primo passo fu la ricreazione dei programmi. Questi ultimi erano andati persi durante il cambio dell’integratore. “Dopo la realizzazione della programmazione fu necessario ottimizzare i tempi di ciclo e il processo”, dice Wolfgang Wanka, responsabile del reparto Application Programming di KUKA. Inoltre, si è provveduto a delimitare le zone di protezione e a mettere in funzione l’impianto.

 

Robot KUKA in azione nell’industria dell’imballaggio

Movimentazione precisa di imballaggi speciali

Grazie all’intervento tempestivo del KUKA Customer Service, l’impianto poté essere terminato e la Tricor iniziò la produzione nei tempi pianificati.Da allora i robot KUKA del tipo KR QUANTEC supportano la tecnologia dell’imballaggio presso tutte le sedi. Il robot d’imballaggio si occupa della movimentazione di imballaggi speciali. Gli imballaggi sono costituiti da cartone ondulato sviluppato dalla TRICOR, dotati di un fondo automatico integrato, che semplifica e velocizza il posizionamento. Il robot KUKA piega le parti del fondo dei cartoni e le assembla. A tal fine è dotato di un prensile a depressione pieghevole. Questo gli consente di piegare con precisione le parti del fondo e di inviarle ai successivi passi del processo produttivo.

Il robot leggero KUKA piega fogli di cartone ondulato

L’ultimo frutto della collaborazione di KUKA e Tricor: il robot KUKA ad alta sensibilità LBR iiwa, impiegato per la piegatura e pinzatura di pezzi di cartone. I fogli di cartone ondulato vengono trasportati nella zona di lavoro del robot d’imballaggio. Con la sua pinza il robot sensibile afferra il pezzo di cartone e lo rompe nel punto di rottura prestabilito. Nel passo successivo posiziona il pezzo di cartone in un supporto e lo piega per formare un quadrato. In seguito il robot porta il pezzo di cartone ondulato alla testa di pinzatura. Successivamente, il robot di piegatura deposita il pezzo pinzato in una stazione di deposito.

Sensibile e preciso: Il robot KUKA LBR iiwa con un foglio di cartone ondulato.

Altri sistemi di robot d’imballaggio sono in fase di progettazione

La Tricor è estremamente soddisfatta del risultato della collaborazione. Da una situazione di emergenza è nata una partnership di lunga durata per le due aziende. “Grazie al nostro contratto di assistenza siamo in stretto contatto e abbiamo sviluppato insieme altri dodici impianti di imballaggio”, afferma Lothar Heinzelmann. I robot si occupano della piegatura dei fogli di cartone ondulato su tre turni e con grande affidabilità, sgravando i dipendenti da un lavoro monotono.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie