Scegli la tua località:

Paese

Selezionare una lingua:

In Dupont Cheese, la scrostatura robotizzata del formaggio assicura una produzione completamente automatizzata

La Dupont Cheese di Bruges ha investito in una macchina per la scrostatura del formaggio completamente automatizzata dell'azienda olandese di costruzione macchine Groba. La motivazione principale è stata poter lavorare con una maggiore ergonomia, ma l'automazione offre anche ulteriori opportunità.


Dupont Cheese fa parte della divisione Prodotti di consumo e Servizi di Milcobel, la più grande azienda latteario-casearia del Belgio. Oltre a distribuire in tutto il mondo 2.000 tipi di formaggi provenienti dal Belgio e dall'Europa, l'azienda casearia perlopiù taglia e confeziona il formaggio prodotto nello stabilimento Milcobel di Moorslede. In totale, l'azienda casearia, con circa 230 dipendenti, lavora non meno di 10.000 tonnellate all'anno su 16 linee di produzione, inclusa una linea per il taglio e il confezionamento di cubetti di formaggio in un vassoio di plastica trasparente.

Produzione 24/7 grazie a 2 bracci industriali robotizzati

L'impianto completo - la macchina per la scrostatura del formaggio e i nastri trasportatori di ingresso e uscita - contiene 2 bracci industriali robotizzati KUKA. Il primo braccio robotizzato preleva il formaggio fornito e lo posiziona su una bilancia; poi il formaggio passa nella macchina di scrostatura automatica. Quindi il secondo robot rimuove la crosta del formaggio con uno speciale utensile a fresa. Nel frattempo il primo robot posiziona un altro formaggio sulla bilancia, in modo che la macchina venga sfruttata al massimo delle sue potenzialità. La rimozione della crosta del formaggio viene eseguita con un robot KUKA AGILUS HM su cui è montata una testa di fresatura tonda a rotazione rapida con coltellini. Il design e il materiale di questo robot sono assolutamente igienicamente compatibili, pertanto il robot AGILUS HM è estremamente adatto per applicazioni che richiedono il contatto diretto con alimenti, come i formaggi.
Sul robot KUKA AGILUS HM è montata una testa di fresatura tonda a rotazione rapida per la scrostatura del formaggio.
L'investimento nella macchina per la scrostatura del formaggio, completamente automatizzata e dal design igienico, è stato dettato principalmente dal desiderio di migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti, ma Dupont Cheese offre anche diverse opportunità aggiuntive. Il project manager Kurt De Guffroy spiega: "La scrostatura manuale dei formaggi a crosta è un lavoro pesante e molto duro per il dipendente. Pertanto è difficile reperire personale disposto a svolgere questo lavoro". Altre ragioni alla base dell'investimento sono una migliore sicurezza sul lavoro e un aumento dell'efficienza: Un operatore può azionare l'intero impianto ed eseguire tutti i lavori necessari su una piccola superficie. Allo stesso tempo, supervisiona l'intero processo, dall'ingresso all'uscita del formaggio. Gli operatori che lavorano su tre turni possono fare una pausa mentre la scrostatura va avanti.
KUKA e il costruttore di macchine Groba hanno collaborato per fornire la soluzione più efficace per il cliente. 
A seconda della forma del formaggio, la produzione è attualmente di 20-30 formaggi l'ora. Il funzionamento dell'impianto è stato reso molto facile. L'operatore ha un programma di lavoro per il suo turno e deve solo selezionare 1 dei 20 programmi predefiniti per i vari formaggi, forme e formati. Poi la macchina effettua automaticamente tutte le regolazioni. Niente di più facile!

 

KUKA sviluppa un software personalizzato per Groba 

Tuttavia, l'automazione della Dupont Cheese non è stato un gioco da ragazzi per il costruttore di macchine Groba. È stato necessario tenere conto dello spazio limitato e della gestione operativa che doveva rendere possibile il funzionamento dell'impianto 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Un altro aspetto importante di cui tenere conto è che il formaggio è un prodotto naturale e quindi non tutti i formaggi sono uguali. Il fornitore di robot KUKA ha un sua divisione di progettazione e quindi anche le competenze per trovare soluzioni a tali sfide. Per questa applicazione specifica, KUKA ha sviluppato il software KUKA.DeCrust. Ogni formaggio viene scansionato in 3D da diversi scanner laser. Questa scansione crea una nuvola di punti che viene letta dal software KUKA.DeCrust, che definirà quindi i diversi percorsi che il braccio robotico deve seguire per scrostare il formaggio nel modo più efficiente possibile. Il software è stato sviluppato in modo da poter essere facilmente adattato da Dupont Cheese. Per questa automazione Dupont Cheese non ha bisogno di hardware esterni aggiuntivi. L'intera applicazione viene eseguita sul regolatore del robot KUKA.
L'impianto per Dupont Cheese comprende 2 bracci industriali di KUKA e assicura la produzione continua.
Con le competenze acquisite grazie alla sua divisione di progettazione, KUKA si è dimostrato un partner affidabile per il costruttore di macchine Groba per questo progetto di automazione. La cooperazione tra le due aziende ha dato quindi ottimi frutti nell'intero processo. Ad esempio, sono stati effettuati diversi test che dovevano stabilire in anticipo quale testa di fresatura avrebbe fornito il risultato ideale. Molto tempo è stato dedicato anche allo sviluppo della scansione del formaggio, all'elaborazione delle immagini e al controllo dello strumento di scrostatura. La scrostatrice è stata ulteriormente sviluppata in modo tale da poter essere utilizzata come unità autonoma, come in Dupont Cheese, ma anche come linea collegando più unità. In questo modo è stata creata una maggiore capacità.
Dupont Cheese ha recentemente iniziato a raccogliere dati di lavorazione al fine di ottenere una visione più approfondita del processo e dell'impianto e per adattarli laddove necessario. De Guffroy elenca alcuni KPI della scrostatrice: numero di formaggi lavorati, peso del formaggio prima e dopo la fresatura, perdita di formaggio ecc. Ad esempio, possiamo già vedere che la perdita di formaggio è inferiore dal 2 al 3% rispetto alla scrostatura manuale, perché la macchina è più costante e più precisa. Ecco un altro vantaggio legato all'automazione".
Scrostatura automatizzata del formaggio con un robot KUKA

Trova i KUKA System Partner vicini a te

Qui trovi il partner giusto per il tuo settore o il tuo problema.

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie