Movimentazione robotizzata di componenti pesanti nella produzione di acciaio

Sei robot KUKA di tipo KR 1000 titan consentono una nuova flessibilità nella produzione presso Mannstaedt GmbH. Per il trasporto successivo vengono impilate travi d’acciaio pesanti.

Sovrapposizione automatizzata secondo le esigenze del cliente

La Mannstaedt GmbH si concentra sulla produzione di profilati speciali in acciaio laminati a caldo. I profili speciali sono barre d’acciaio realizzate in modo personalizzato, che vengono utilizzate per la produzione di prodotti finiti in numerosi rami industriali, come ad esempio nell’industria automobilistica, nella produzione di elevatori a forche o nel settore portuale. I profilati di Mannstaedt sono costruzioni personalizzate, realizzate secondo le esigenze del cliente.

L’impresa cercava una soluzione automatizzata per l’ultimo stadio del processo di produzione. Intanto, sei robot KUKA di tipo KR 1000 titan si occupano della sovrapposizione automatizzata dei profili speciali con lunghezza fino a 26 metri, a differenza dei 16 metri precedenti.

Movimentazione precisa di travi d’acciaio molto pesanti fino a 2,5 tonnellate

Questi robot per carichi pesanti di KUKA offrono un'elevata ripetibilità a portate elevatissime, anche a grandi distanze

Doppia velocità: I robot per carichi pesanti KUKA impilano profilati speciali nella produzione di acciaio

A causa della lunghezza dei profilati speciali fino a 26 metri, i robot devono essere in grado di trasportare anche pesi di circa 2,5 tonnellate. Si tratta di una procedura finora unica al mondo. Nell’impianto automatizzato sono posizionati in tutto sei robot uno accanto all’altro. Nella prima fase di lavoro, i profilato speciali vengono consegnati nella zona di lavoro dei robot tramite nastro trasportatore. I robot prelevano le barre per mezzo del gripper magnetico e le impilano per il trasporto successivo con il minor ingombro su un dispositivo di impilaggio. A seconda della lunghezza delle barre, vari robot si occupano della sovrapposizione. La sovrapposizione viene così eseguita anche da tre robot combinati, rendendo possibile un’esecuzione a doppia velocità. Dopo il deposito della quantità predefinita di barre, la pila si sposta con il nastro trasportatore successivo in direzione trasporto verso il cliente.
Movimentazione robotizzata: Sei robot KUKA di tipo KR 1000 titan impilano i profilati speciali uno sull'altro e con il minimo ingombro.
I requisiti dei robot sono definiti chiaramente: Movimentazione di carichi utili elevati, ampio raggio d’azione e resistenza a condizioni esterne difficili nel capannone. Il robot per carichi pesanti KUKA di tipo KR 1000 titan soddisfa tutte le condizioni. Con una portata di 1000 chilogrammi e un raggio d’azione di oltre 3,2 metri, questo robot è un vero portento. È stato concepito esplicitamente per la manipolazione di basamenti motore, travi d’acciaio o componenti di imbarcazioni. Possono essere quindi raggiunte distanze fino a 6,5 metri in modo preciso e veloce.

Con il cambiamento, ci siamo ripromessi grandi vantaggi in fatto di flessibilità. Con i profilati speciali più lunghi possiamo posizionarci bene sul mercato dei prodotti speciali in acciaio

Marcus Haas, Direttore impianto idraulico, gru, energia e infrastruttura presso la Mannstaedt GmbH

Il robot per carichi pesanti KUKA aumenta la flessibilità 

Grazie a questo cambiamento, la Mannstaedt GmbH ha incrementato sensibilmente la flessibilità produttiva, comportando al tempo stesso l’aumento del portfolio dei prodotti. Questo successo ha consentito alla ditta di intraprendere nuovi progetti di automazione nel processo produttivo in uscita.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

OK