Saldatrici ad attrito per rotazione

Le tendenze tecnologiche come l’e-mobility e la produzione leggera impongono requisiti severi riguardo al processo di saldatura. Le saldatrici ad attrito per rotazione di KUKA soddisfano le esigenze dei moderni processi di produzione e garantiscono procedure di giunzione economiche e industriali per le combinazioni di materiali più diversi.

Esperienza pluriennale messa ripetutamente alla prova

KUKA ha introdotto la saldatura ad attrito per rotazione come procedura di giunzione industriale più di 50 anni fa. Il portafoglio prodotti è stato ampliato nel 1994, quando l’azienda ha acquisito il produttore di macchine Thompson Friction Welding (UK). Da allora, KUKA è uno dei leader di mercato in questo campo con oltre 1.200 saldatrici ad attrito per rotazione installate in più di 44 paesi. Le saldatrici ad attrito possono essere usate per realizzare un’ampia gamma di componenti di diverse branche, quali industria automobilistica, delle costruzioni, petrolio e gas, aereonautica o elettrica. 

Grazie ai nostri KUKA Tech Center, con sede ad Augusta (Germania) e Halesowen (UK), assolutamente unici nel loro genere, possiamo esplorare già oggi la fattibilità pratica di concetti innovativi di domani. Offriamo inoltre altri servizi come convalida di processo, costruzione di prototipi o piccole serie oppure ci occupiamo dell’intero processo di lavorazione nel funzionamento a più turni.

Vantaggi delle saldatrici ad attrito per rotazione KUKA

Le macchine ad alta tecnologia non introducono parametri solo in termini di precisione, dinamica e controllo di processo, ma anche tramite la loro elevata produttività.

  • Massima riduzione dei costi: le moderne saldatrici ad attrito per rotazione consentono di utilizzare un materiale costoso solo in quei punti importanti per il componente. 
  • Ampia varietà di combinazioni di materiali: le saldatrici ad attrito per rotazione consentono anche la saldatura di combinazioni di materiali impegnativi, come nel caso di alluminio e rame.
  • Massima flessibilità: ogni tecnologia ha i suoi vantaggi. Testa portamandrino doppia, mandrino fisso o mobile: per ogni componente offriamo la soluzione perfetta.
  • Massima disponibilità: grazie all’impiego di componenti di alta qualità, gli interventi di manutenzione sono minimi e la disponibilità delle macchine molto alta.
  • Ottimizzazione componenti: con le saldatrici ad attrito per rotazione si soddisfano i requisiti del settore della mobilità riguardo alla riduzione del peso.
  • Massima qualità della saldatura: con la saldatura ad attrito per rotazione si punta su un processo di produzione in cui ogni singolo componente è approvato.
  • Massima ergonomia: l’uso di comandi intuiti touch screen e di spazi di lavoro strutturati secondo principi ergonomici, rende l’attività più rapida e più efficace.
  • Massima tracciabilità: tutti i dati di processo vengono documentati numericamente e graficamente, nonché archiviati elettronicamente dal KUKA PCD (Process Control and Documentation). I reclami appartengono dunque al passato.

Macchine personalizzate per le vostre esigenze

KUKA ha varie saldatrici ad attrito per rotazione nel suo portafoglio prodotti con una forza di ricalcatura compresa tra uno e 10.000 Kilonewton. Con questo assortimento si possono unire anche i componenti più difficili. Che si opti per la nostra nuova serie Genius compatta e universale o per le macchine speciali per componenti particolari, la gamma di macchine propone due diversi tipi di design su misura per le vostre esigenze. Sono anche disponibili su richiesta dimensioni e versioni speciali, come macchine a doppio mandrino e le macchine verticali.
Il nostro portafoglio prodotti: panoramica delle saldatrici ad attrito per rotazione KUKA

Saldatrici ad attrito per rotazione di KUKA: pronte per Industrie 4.0

Con l’integrazione delle saldatrici ad attrito per rotazione KUKA nella vostra rete di produzione osserverete un netto aumento della produttività. Per ottenere questo risultato occorrono interfacce aperte e un controllo intelligente. Come produttore di sistemi flessibili per la lavorazione automatica, KUKA vanta l’esperienza e la competenza necessarie per sviluppare soluzioni complete e  affidabili sotto il profilo del processo ed economicamente redditizie. Le nostre saldatrici ad attrito per rotazione offrono, con la loro area di lavoro facilmente accessibile e la capacità di rete del controllo, i presupposti ideali per la nuova era di Industrie 4.0.

Con le saldatrici ad attrito per rotazione KUKA avete la possibilità di saldare combinazioni di materiali impegnativi e importanti sotto il profilo della sicurezza per qualsiasi mercato e con la massima garanzia di qualità. Chiamateci. Saremo lieti di consigliarvi nella scelta.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok