Un robot KR QUANTEC depallettizza per Widmer Brothers Brewing alte pile di casse di birra

Craft Brew Alliance (CBA) è un birrificio regionale statunitense indipendente e quotato in borsa. Il birrificio è nato con la fusione di tre birrifici leader del nord-ovest della costa del pacifico: Widmer Brothers Brewing, Redhook Ale Brewery e Kona Brewing Company

CBA offre da allora sotto un unico tetto le varianti di birra prodotte dai tre birrifici. Le Craft Beers di Widmer, la frizzante birra dell'isola delle Hawaii di Kona o i marchi di Redhook godono negli USA di una grande popolarità e vantano alcuni premi. Widmer Brothers Brewing ha puntato sui robot della ditta KUKA. Un robot a sei assi della serie KR QUANTEC si occupa, presso il birrificio di Portland, Oregon (USA), dello scarico delle casse di birra.

Scarico manuale troppo insicuro, faticoso e lento

Il sistema di depallettizzazione delle bottiglie finora impiegato da Widmer Brothers Brewing consisteva in un sistema semiautomatico non più in grado di soddisfare i tempi di ciclo crescenti, comportando una riduzione del processo di depallettizzazione e perdite di produttività. La sicurezza: un fattore importante: Lo scarico manuale delle casse risultava problematico per ragioni di sicurezza a causa della ripetuta successione dei movimenti, rendendo il lavoro estremamente faticoso e comportando elevati sforzi per il corpo umano. Inoltre, in futuro doveva essere possibile caricare i pallet ad altezze elevate, pari al doppio di quelle attuali.

Robot depallettizza casse con una pinza a depressione

Poiché si escludeva una depallettizzazione convenzionale a causa dell'altezza ridotta del soffitto, la scelta dell'integratore e del partner di sistema ufficiale KUKA Midwest Engineered Systems cadde su una soluzione basata su robot. Il robot doveva essere in grado, nonostante la presenza di una trave, di movimentare al di sotto di essa gli strati alti del carico di pallet in arrivo. Il robot KR 270 R2700 ultra scelto da Widmer Brothers Brewing è in grado, grazie ai suoi sei assi, di aggirare la trave del solaio senza problemi e quindi scaricare a piena altezza i pallet caricati. 

Presso Widmer Brothers Brewing, il processo di depallettizzazione inizia con l'addetto al carrello elevatore, il quale colloca un carico di bottiglie sull'alimentatore del trasportatore ad accumulo a cinque zone per pallet, alla cui estremità fuoriesce un espulsore pneumatico di bancali e il carico di pallet scorre attraverso dei rulli. Alla fine del trasportatore il pallet arriva nella zona di scarico del robot e si ferma alla barriera di arresto estratta, dove viene orientato parallelamente alla direzione di trasporto. Un espulsore pneumatico di pallet fa scorrere il carico di bancali sui rulli, a tale scopo il pallet viene orientato trasversalmente alla direzione di trasporto. 
Il KR QUANTEC afferra le casse di birra con una pinza a depressione.

Con una pinza a depressione universale, il robot KR 270 R2700 ultra si sposta sullo strato superiore del carico di pallet, prelevando le casse dal bancale, quindi di sposta verso il trasportatore di separazione degli strati e le depone sul trasportatore. Questa operazione si ripete diverse volte. Nel frattempo, il trasportatore di separazione degli strati convoglia rispettivamente una serie alla volta al trasportatore di casse. Quest'ultimo spinge le casse dal trasportatore di separazione degli strati e le distanzia l'una dall'altra.

Mentre le casse scendono dal trasportatore, attraversano un sistema di monitoraggio per controllare se sono rivolte in avanti sul lato corto o su quello lungo ed eventualmente devono essere ruotate. Il trasportatore di casse torna con un moto a spirale verso il robot e verso l'alto in direzione del nastro elevatore esistente. Non appena il robot ha terminato lo scaricamento, il bancale continua a scendere sul trasportatore di pallet dove viene collocato in un pallettizzatore e dove può essere scaricato da un carrello elevatore.

Il KR 270 guadagna punti grazie a precisione e velocità

Il robot KR 270 R2700 ultra utilizzato da Widmer Brothers Brewing si contraddistingue per la massima flessibilità e il rapporto ideale raggio d'azione-portata. Solleva senza problemi 270 kg e dispone di un raggio d'azione massimo di 2700 mm. Grazie ai suoi sei assi apporta la manovrabilità necessaria per gestire perfettamente la difficile situazione di installazione dovuta all'altezza ridotta del soffitto.

Durante il processo di prelevamento e posizionamento, si affida alla sua altissima precisione. Come tutti i robot della serie KR QUANTEC, questo modello si contraddistingue inoltre per il peso ridotto fino a 160 kg e un volume inferiore del 25% rispetto alla serie precedente. I componenti più leggeri e, al contempo, più stabili, consentono maggiore dinamicità e tempi di ciclo ancora più brevi. 


Oggi siamo in grado di consegnare tutti i carichi di pallet a piena altezza per la depallettizzazione e quindi produrre alla velocità desiderata. Per la nostra birra da 12 confezioni significa la bellezza di un aumento di produttività del 20%", questo è il bilancio di Rick Ginter, Director of Engineering presso Widmer Brothers Brewing.

Rick Ginter, Director of Engineering presso Widmer Brothers Brewing
Rick Ginter, Director of Engineering presso Widmer Brothers Brewing Inoltre, nessuna cassa deve essere più scaricata a mano. Problemi di sicurezza, quali sovraccarico della colonna vertebrale, lesioni articolari e muscolari dei collaboratori sono così esclusi in questa parte del processo di produzione. 

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok