Scegli la tua località:

Paese

Fabbrica di cioccolato Zotter

Alla Zotter, il robot KUKA serve praline al cioccolato

Nella fabbrica di cioccolato Zotter in Austria i visitatori possono osservare da vicino i robot KUKA in azione.


Nella fabbrica di cioccolato Zotter è in funzione il primo robot al mondo che serve cioccolato e praline.

Più di 270.000 visitatori ogni anno entrano nel mondo straordinario della fabbrica di cioccolato Zotter, diretta dall'amministratore delegato Josef Zotter. Da marzo 2019 questo paese del cioccolato a Bergl, nei pressi di Riegersburg in Austria, ha una nuova attrazione: il primo robot produttore di cioccolato al mondo di KUKA delizia grandi e piccini e serve cioccolato e praline agli ospiti assecondando il loro gusto personale. "Quello del divertimento è l’aspetto più importante per noi", afferma Zotter. “Volevamo che tutti potessero toccare con mano la robotica all'avanguardia." Ma anche dietro le quinte, nella produzione, dal 2017 due robot KUKA lavorano alla preparazione del cioccolato in praline o barrette, gestendo con estrema precisione la massa grezza sensibile alla temperatura.

Il robot cioccolataio al lavoro.

Diversi robot cioccolatai al lavoro

L'amministratore delegato Josef Zotter non vuole chiudersi al futuro, al contrario desidera muoversi al passo con i tempi: "A volte bisogna pensare fuori dagli schemi per trovare delle innovazioni.” È così che è nata l'idea di integrare i primi robot cioccolatai al mondo nella produzione. Grazie alla sua specializzazione ed esperienza in fatto di automazione, KUKA ha soddisfatto i desideri di Zotter. "Abbiamo scelto KUKA come partner perché ci unisce la stessa volontà di innovare", afferma Zotter. Nella produzione, i due robot KUKA di tipo KR AGILUS CR si occupano di versare il cioccolato liquido nel giusto stampo, mentre nell'area visitatori il terzo KR AGILUS CR offre agli ospiti i prodotti di cioccolato finiti. Tramite un pannello touch, gli amanti del cioccolato possono scegliere i loro prodotti preferiti tra le diverse varietà di praline o barrette disponibili. 

Il robot cioccolataio KUKA si prende cura del benessere fisico degli ospiti e serve cioccolatini a richiesta.

L'artigianato tradizionale si fonde con la robotica d'avanguardia

Dallo zafferano ai pistacchi, dal cocco rosa alla colla di pesce: fondata nel 1987, la fabbrica di cioccolato Zotter offre oggi una gamma di più di 500 tipi di cioccolato. Ha anche una sede a Shanghai e un'altra negli Stati Uniti, e impiega più di 200 lavoratori: tra cui oggi anche tre robot KUKA. Due dei robot si occupano della lavorazione del cioccolato liquido nell'impianto di produzione di Bergl, in Austria. I robot KUKA del tipo KR AGILUS CR sono utilizzati nel sito austriaco. Perché? Sono stati sviluppati appositamente per processi di lavoro precisi e accurati a basso carico, proprio le caratteristiche che servono per lavorare il cioccolato. Occorreva combinare l'artigianato tradizionale con la robotica d'avanguardia. La difficoltà specifica è rappresentata dalla manipolazione della delicata massa grezza, che è molto sensibile a qualsiasi fluttuazione di temperatura. Il modello compatto KR AGILUS CR è stato adattato con precisione alla sequenza di lavoro, che padroneggia ora perfettamente. 

Prima di tutto, l’obiettivo di Zotter non era quello di aumentare l'efficienza della linea di produzione: l’azienda era interessata piuttosto all'innovazione, mossa dall'entusiasmo per le possibilità offerte dalla tecnologia moderna.

Reinhard Nagler, Country Manager Austria
Il robot per camere sterili KUKA si occupa della lavorazione del cioccolato liquido.

Robot per uso alimentare integrati nella produzione di cioccolato

Il robot prende lo stampo giusto, si sposta verso l'impianto di riempimento e lo riempie di cioccolato liquido. Poi muove lo stampo con estrema precisione in modo che il cioccolato si distribuisca uniformemente all'interno, quindi lo mette in frigo. Entra in gioco ora il secondo robot, che preleva dal frigorifero i prodotti refrigerati pronti e li trasporta al nastro trasportatore in uscita. Il terzo robot del team Zotter si occupa del benessere fisico degli ospiti nell’area visitatori. Qui i visitatori possono selezionare i loro cioccolatini preferiti tramite un pannello touch. Il robot li preleva con una ventosa, fa divertire un po' con piccoli movimenti ritmici e poi serve la pralina attraverso un distributore.

Alla fabbrica di cioccolato Zotter, un robot KUKA svolge le attività "che può fare meglio degli umani". Il robot cioccolataio è veloce, preciso e svolge con entusiasmo dei compiti monotoni della catena di montaggio.
A Riegersburg, il robot per camere sterili serve la cioccolata Zotter.

KUKA crea flessibilità nella futura produzione di cioccolato

Josef Zotter continuerà anche in futuro ad affidarsi al tradizionale lavoro manuale, ma vorrebbe sfruttare i robot KUKA per ampliare le sue possibilità. L’azienda non è mossa dalla ricerca di una maggiore efficienza o dal desiderio di tagliare posti di lavoro, al contrario: dopo l’integrazione dei robot, Zotter ha persino assunto nuovi lavoratori. La decisione di ricorrere ai robot è dettata dalla precisione che offrono le macchine, che non può essere raggiunta manualmente. "Il KR AGILUS lavora con una precisione nell’ordine dei centesimi di millimetro. Questo garantisce una qualità costantemente elevata per qualunque numero di praline prodotte." Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla flessibilità: in un tempo molto breve è possibile infatti produrre diverse varietà. Ma Zotter pensa oltre. In futuro vorrebbe produrre cioccolato completamente personalizzato - proprio nello spirito di Industria 4.0. Sulla base dei dati raccolti dai clienti verranno prodotti cioccolatini tenendo conto dei desideri individuali dei singoli clienti, anche delle intolleranze, come quella al fruttosio, o di altre allergie.

Approfondimento sulla fabbrica di cioccolato Zotter in Austria 

Il primo robot cioccolataio al mondo si trova a Riegersburg

Trova i KUKA System Partner vicini a te

Qui trovi il partner giusto per il tuo settore o il tuo problema.

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie