Kunststofverwerkende industrie

Automazione efficiente nell'industria della plastica

Con i robot di KUKA trarrete profitto da una maggiore efficacia, economicità e flessibilità. Ponete le basi per soluzioni di automazione orientate al futuro.

Ripensare l'efficienza: Automazione KUKA nell'industria della plastica

I robot KUKA nell’industria della plastica sono sinonimo di efficienza e rapidità.

I robot KUKA nell’industria della plastica

KUKA offre una vasta gamma di robot progettati appositamente per l’impiego nell’industria della plastica. Essi si contraddistinguono soprattutto per quattro delle caratteristiche essenziali per questo settore:

  • Leggero:
    I robot a mensola KUKA si distinguono per un peso proprio e un volume ridotti. che ne consentono l'installazione salvaspazio e con dispendio ridotto direttamente sulle macchine.
  • Veloce:
    Grazie alle masse spostate ridotte, i robot a mensola KUKA garantiscono un grande dinamismo e tempi ciclo brevissimi. consentendo una maggiore produttività e redditività per un ammortamento più rapido.
  • Progettazione intelligente:
    Le famiglie di robot KUKA posseggono lo stesso schema di foratura per la fondazione. Perciò, senza una laboriosa progettazione supplementare, si possono impiegare diversi robot a mensola KUKA per macchine di dimensioni diverse.
  • Presa profonda:
    I robot a mensola KUKA sono studiati per un allungamento particolarmente elevato verso il basso. Dall'alto conquistano ottimamente la zona di lavoro. Grazie all'altezza di costruzione ridotta, richiedono poco spazio verso l'alto.

    Qui trovate una panoramica di studi di casi KUKA nell’industria della plastica.

Kunststofverwerkende industrie
KUKA offre una vasta gamma di robot, perfetti per l’industria della plastica.
  • Serie KR 3 AGILUS:
    Il KR 3 AGILUS consente l’automatizzazione in celle di soli 600 x 600 mm. Grazie alla sua progettazione intelligente, è efficiente in termini di costo, necessita di poca manutenzione ed è altamente affidabile.
  • Serie KR AGILUS :
    Con oltre 150 cicli al minuto, sono campioni di velocità. I robot sono disponibili anche in variante waterproof.
  • Serie KR QUANTEC K:
    I robot a mensola KUKA sono studiati per un allungamento particolarmente elevato verso il basso. Dall'alto conquistano ottimamente la zona di lavoro.
  • Serie KR 30/KR 60-4 KS :
    Grazie al suo braccio lungo e sottile, il KR 60 L16-2 KS è il robot perfetto per le zone di lavoro anguste.
  • Serie KR CYBERTECH nano :
    Precisa, compatta e flessibile in spazi molto ristretti, la KR CYBERTECH nano è perfetta per applicazioni di movimentazione e su rotaia.
  • Serie KR QUANTEC :
    L'intelligente graduazione della portata e del raggio d'azione permessa dalla serie KR QUANTEC consente di integrare questi robot in modo semplice, sicuro ed economico per portate da 90 kg a 270 kg.

Libro bianco: Come rimanere competitivi nella lavorazione delle materie plastiche attraverso l'automazione

Scoprite come soprattutto le aziende di medie dimensioni nell'industria di trasformazione delle materie plastiche rimangono competitive attraverso l'automazione e la digitalizzazione del processo di produzione - sia che si tratti di movimentazione, carico e scarico di macchine per lo stampaggio ad iniezione o di componenti di lavorazione.
Preview

Soluzioni flessibili e scalabili per l'industria delle materie plastiche

Scarica il Libro Bianco (PDF)

Un’automatizzazione semplice e sicura

La robotica intelligente di KUKA significa anche l’integrazione, la programmazione e il comando della tecnica più semplici possibile. In questo ambito il comando attraverso KUKA.PLC mxAutomation è pionieristico. Esso consente un utilizzo sicuro e privo di errori di soluzioni di automazione con un concetto ben congegnato, che non richiede formazioni impegnative o conoscenze specialistiche approfondite.

Interfaccia affidabile per una programmazione rapida

I robot KUKA assumono le stesse operazioni di lavorazione delle macchine per la lavorazione dei materiali plastici. Tramite l'interfaccia KUKA.CNC sono programmabili come questa in codice G o norma DIN 66025. Gli operatori la comprendono immediatamente, sono in grado di creare programmi mediante una catena CAD/CAM e, a simulazione avvenuta, di lavorare sul robot senza traduzione nel linguaggio del robot. Correzione del raggio dell'utensile, utensili gemelli e molte altre note funzioni CNC sono incluse.

Impostazioni cookie OK e scopri KUKA

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK e scopri KUKA"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie