KUKA OccuBot: il sistema di prova intelligente

KUKA OccuBot è un sistema di misurazione totalmente automatizzato. un robot a sei assi controlla con la massima precisione se i sedili per auto e per aerei sono sicuri e stabili se sottoposti a carico continuo meccanico. L’industria dei mobili impiega l’OccuBot per controllare i mobili a seduta.

Funzionamento di OccuBot

Il sistema di collaudo OccuBot è formato nel complesso da sei componenti, che tramite sensori di forza e coppia e l’ausilio di manichini (dummy) riproducono i movimenti e i carichi di una persona. Questa forma di collaudo permette di simulare in modo ottimale situazioni realistiche e pratiche, per esempio i movimenti di salita e discesa.

OccuBot esegue inoltre prove di usura del materiale, per esempio con continui movimenti rotatori verifica la rapidità di consumo della stoffa di uno schienale.

Vantaggi di KUKA OccuBot

  • Massime flessibilità e precisione:
    con sei dimensioni di misurazione è possibile con l’ausilio di OccuBot rilevare forze e coppi con la massima flessibilità e precisione. Contengono i dati relativi a tutte le forze e le coppie che si presentano sulle superfici di contatto tra il manichino e il sedile. 
  • Adattamento continuo:
    a ogni ciclo di collaudo cui è sottoposto il simulatore, si adattano forze e coppie all’usura della forma. L’interfaccia Ethernet vi consente di applicare un sistema esterno di rilevamento dei dati. In questo modo, potete osservare l’usura nell’arco del ciclo completo e salvare i dati di collaudo pertinenti.
  • Parametrizzazione semplice e processi efficienti:
    la posizione del manichino viene definita liberamente sulla base di una marca temporale. Grazie alle linee curve il robot può spostarsi in ogni posizione in un ciclo definito esattamente in termini temporali. Questo è reso possibile dalle più diverse funzioni, per esempio un editor intuitivo per la definizione del sistema di coordinate di base, la funzione "cerca/mantieni" per le forze costanti o l’elaborazione di più oggetti di collaudo.

OccuBot in azione

Impiego flessibile: oltre alla capacità di carico del sedile dell’auto, OccuBot verifica la funzionalità del riscaldamento del sedile.

OccuBot: componenti e volume di fornitura

OccuBot è formato da sei componenti. La loro interazione ne fa un sistema di collaudo direttamente utilizzabile e completamente automatizzato. Nel volume di fornitura sono compresi i seguenti componenti:

 Il robot: KR 210 R2700 prime

Base del sistema di collaudo KUKA OccuBot è il KR 210 R2700 prime, un robot industriale della serie KR QUANTEC. I suoi sei assi che si possono muovere liberamente nello spazio gli conferiscono la massima flessibilità. Garantiscono un’ampia raggiungibilità di tutte le posizione regolabili del sedile e grazie alla loro robustezza sono dotati al meglio per affrontare le condizioni impegnative delle prove di carico continuo.
Il KR 210 R2700 prime della serie KR QUANTEC è la base del sistema OccuBot.

Il controllo: KR C4 standard ed 2015

Il KR QUANTEC viene comandato dal componente di sistema integrativo KR C4 ed 2015. Questo sistema di controllo è un robusto modulo ad armadio, che oltre ai suoi comprovati standard è dotato di un sensore di forza e coppia perfettamente adatto al sistema di collaudo OccuBot e della relativa scatola sensori.

Il controllo KUKA KR C4 ed 2015 è il punto focale di OccuBot. 

Il sensore: sensore di forza e coppia FT-NET Omega 160

La misurazione di alta precisione dei movimenti e dei carichi avvenuti viene effettuata nell’OccuBot tramite il sensore di forza e coppia FT-NET Omega 160. Viene fissato alla flangia del KR QUANTEC. In un ciclo regolare di dodici millisecondi, il sensore registra i dati di posizione robot e di tecnologia di misurazione, li protocolla e li rielabora immediatamente.
Il sensore OccuBot FT-NET Omega 160 rileva tutti i dati di misurazione nel ciclo da 12 millisecondi.

Il comando: KUKA SmartPad

Il comando del sistema OccuBot è particolarmente facile e straordinariamente comodo grazie al KUKA SmartPad. Inserire semplicemente direttamente nella programmazione la configurazione della prova per il collaudo del sedile. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e al touch screen 8,4” di comode dimensioni e antiriflesso potete manovrare in abbinamento con il controllo KR C4 fino a otto assi senza commutazione. 

 
Il KUKA smartPAD è estremamente facile da usare e offre la massima mobilità.

Il manichino: KUKA Dummy OccuForm

Per una simulazione quanto più realistica possibile delle forze e delle coppie, nella procedura di prova OccuBot si utilizza il KUKA Dummy OccuForm. Grazie alla misurazione precisa del sensore, ottenete dati esatti di tutti i punti in cui il manichino è a contatto con la superficie del sedile. Con una programmazione intelligente si possono compensare le forze statiche del manichino stesso – in questo modo non possono generarsi forze dinamiche addizionali.
Pieno utilizzo in ogni collaudo OccuBot: il KUKA Dummy OccuForm.

Il software: KUKA.OccuBot 3.1

Il software utilizzato per i collaudi OccuBot KUKA.OccuBot 3.1 contiene oltre a un tool di configurazione anche il software applicativo KUKA.User Tech 3.2 e KSS 8.3. Questi due componenti sono assolutamente necessari e in opzione è possibile anche installare KUKA.DIS 3.0. Questo terzo software consente di registrare i dati e di esportarli a un PC tramite un’interfaccia USB.

Utilizziamo i cookies per offrivi l’assistenza migliore anche online. Per saperne di più.

Ok